Connettiti con noi

Calciomercato Juve

Schick alla Juve: c’è la conferma di Ferrero

Pubblicato

su

Il primo colpo del calciomercato bianconero è Patrik Schick, almeno stando alle parole del suo presidente Massimo Ferrero

«Senza i soldi non si canta messa». Col suo solito savoir fare il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero svela a ‘Pagine Romaniste’ il futuro prossimo di Patrik Schick: «Schick? Va alla Juventus. La Roma me lo ha chiesto, ma non ha i soldi. Dite a Pallotta di cacciare i soldi». Una conferma che va ad aggiungersi a quella dei giorni scorsi del neo-direttore dell’Inter di Suning (ed ex-Roma) Walter Sabatini: «Credo che andrà alla Juventus». Insomma se due mezze verità non ne fanno ancora una intera, ma la sensazione è che manchi ormai solo più l’ufficialità. Bisogna vedere a questo punto cosa farà il club bianconero.

CARDIFF – La decisione di pagare la clausola rescissoria di 25 milioni è ormai presa. A questa infatti si riferisce Ferrero quando dice di «cacciare fuori i soldi» a Pallotta. Il discorso si sposta a dopo Cardiff, ma il piano Juve è di portare Schick già dalla prossima stagione. L’alternativa è lasciarlo invece ancora un altro anno in maglia blucerchiata in prestito. La decisione è rimandata a dopo la Champions.