Sintesi Juve Genoa 2-1: Cristiano Ronaldo regala il successo in extremis

© foto www.imagephotoagency.it

Juve e Genoa si sfidano all’Allianz Stadim nella decima giornata di Serie A: risultato, tabellino, sintesi e moviola della partita

(di Giovanni Albanese inviato allo Stadium) – Quando al settantaquattresimo minuto Cristiano Ronaldo schiaccia, e per poco Radu non si lascia scappare la sfera a rete, sembra una serata storta. La Juve ci prova in tutti i modi a perforare la retroguardia del Genoa, che crolla solo in pieno recupero. Un successo in extremis per la formazione di Sarri, che torna al successo dopo fermato la sua corsa a Lecce. CRONACA DEL MATCH

Resta da fare i conti con un momento della stagione nel quale la lucidità sottoporta pare venire a mancare. Dopo il vantaggio di Bonucci e il pareggio fortunoso di Kouame, la Juve nella ripresa ci prova in tutti i modi. Anche quando resta con un uomo in più per via dell’espulsione di Cassata, che sarà raggiunto anzitempo negli spogliatoi di Rabiot.

Sarri butta nella mischia sul finale anche Ramsey e soprattutto Douglas Costa, anche lui vicinissimo alla marcatura almeno in un paio d’occasioni. Risolve su calcio di rigore (notte) Cristiano Ronaldo. Va riconosciuto il merito agli avversari, non mancherà occasione per lavorare sodo e lasciarsi alle spalle questa fase. Anche se – bene ricordarlo – la Juve vince, resta in testa alla classifica di Serie A ed l’unico top club europeo imbattuto da inizio stagione.


Juve Genoa 2-1: sintesi e moviola

12′ Tiro Pinamonti – Diagonale bloccato da Buffon. Il rossoblù era scappato alle spalle di Rugani

17′ Tiro Dybala – Conclusione di controbalzo dal limite dopo una bella azione della Juve interrotta dal colpo di testa di Zapata. Radu alza in corner

34′ Tiro Dybala – Strepitosa azione personale della Joya che penetra in area e prova a piazzare sul secondo palo. Miracoloso Radu in corner

36′ Gol Bonucci – Stacco sugli sviluppi di corner di Bonucci in anticipo su Radu

40′ Punizione Schone – Sassata dai 35 metri che Buffon respinge con sicurezza

40′ Gol Kouame – Errore in disimpegno di Alex Sandro, Kouame si ritrova il pallone al limite ed inganna Buffon calciandosi sul suo piede

51′ Espulso Cassata – Trattenuta su Dybala, secondo giallo

60′ Tiro Ronaldo – Conclusione improvvisa dal limite ma centrale

66′ Tiro Dybala – Dopo l’ottimo appoggio di Bernardeschi. Il piazzato è però facile per Radu

71′ Tiro Bernardeschi – Mancino angolato e potente da fuori. Si distende Radu in corner

71′ Colpo di testa Ronaldo – Radu blocca centralmente sulla linea e poi arretra di qualche centimetro. Ma il pallone non ha superato la linea

74′ Colpo di testa Ronaldo – Servito perfettamente da Dybala, il portoghese non inquadra la porta da ottima posizione

75′ Tiro Bernardeschi – Mancino violento da fuori, out di poco

80′ Tiro Douglas Costa – Mancino violento che sfiora l’incrocio. Radu immobile

87′ Espulso Rabiot – Doppia ammonizione, ma il francese sembrava aver colpito il pallone

90+2′ Gol annullato a Ronaldo – Il portoghese segna su cross di Cuadrado, ma in posizione irregolare

90+3′ Rigore per la Juve – Sanabria aggancia Ronaldo in gara

90+6′ Gol Ronaldo – Freddissimo il portoghese dal dischetto


Migliore in campo Juve: Dybala PAGELLE


Juve-Genoa 2-1: risultato e tabellino

Reti: 36′ Bonucci, 40′ Kouame, 90+6′ Ronaldo rig.

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Khedira (61′ Ramsey), Bentancur, Matuidi (61′ Rabiot); Bernardeschi (79′ Douglas Costa); Dybala, Ronaldo. All. Sarri. A disp. Szczesny, Pinsoglio, De Sciglio, de Ligt, Danilo, Demiral, Ramsey, Emre Can, Rabiot, Olivieri

Genoa (4-2-3-1): Radu; Ghiglione, Romero, Zapata, Ankersen; Schone, Cassata; Pandev (68′ Gumus), Agudelo (84′ Radovanovic), Kouame (81′ Sanabria); Pinamonti. All. Thiago Motta. A disp. Marchetti, Saponara, Biraschi, Goldanica, Barreca, Jagiello, Jandrei, El Yamiq

Arbitro: Giua

Ammoniti: 28′ Bentancur, 38′ Rugani, 56′ Pandev

Espulsi: 51′ Cassata per doppia ammonizione, 57′ Marchetti dalla panchina, 87′ Rabiot per doppia ammonizione