Connettiti con noi

Hanno Detto

Tomasson: «Abbiamo festeggiato, ma vogliamo sorprendere la Juve»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Tomasson: «Abbiamo appena festeggiato, ma vogliamo sorprendere la Juve». Le dichiarazioni del tecnico del Malmoe

Jon Dahl Tomasson, tecnico del Malmoe, è stato intervistato da TMW in avvicinamento al match con la Juventus.

JUVENTUS – «Ho visto la partita contro il Genoa, hanno giocato bene e hanno fatto un bel lavoro nella fase a gironi di Champions. Abbiamo grande rispetto per la Juventus, un grande club con grandi giocatori e un top manager. Circa le difficoltà di quest’anno ricordiamoci che questa squadra ha sempre vinto lo scudetto nell’ultima decade, ma chiaramente le avversarie si sono attrezzate per colmare il gap. E qualificarsi in Champions giocando la Serie A non è facile, considerando le tante squadre di livello che competono, offrendo un calcio attrattivo e modernoArriviamo a Torino direttamente dalla festa organizzata con i nostri tifosi appassionati, ma siamo venuti per vendere cara la pelle e magari per sorprendere la Juve e l’intero mondo del calcio con un risultato favorevole».