Connettiti con noi

News

Ultimissime Juve 2 marzo: i bianconeri vincono con lo Spezia, ansia per De Ligt

Redazione JuventusNews24

Pubblicato

su

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno martedì 2 marzo 2021

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 2 marzo 2021


Ronaldo fa 767 gol in carriera: raggiunta la leggenda del calcio

Ore 23.20 – Ronaldo fa 767 gol in tutta la sua carriera. E raggiunge Pelè.

Il fuoriclasse portoghese della Juve, che contro lo Spezia ha segnato il gol del 3-0, terza rete di fila in campionato, ha raggiunto la leggenda del calcio mondiale in cima alla classifica dei migliori marcatori di ogni tempo.

Per Ronaldo è il 20° gol in questa Serie A.

Morata, rientro in campo dopo il virus: lo spagnolo entra in Juve Spezia

Ore 22.00 – Torna in campo Alvaro Morata. Il giocatore spagnolo, fermato dal citomegalovirus negli ultimi giorni, è entrato nel corso di Juve Spezia. L’attaccante è stato messo in campo da Pirlo al posto di McKennie al 61′.

Dopo pochi minuti, lo spagnolo ha siglato un gol fondamentale, quello del momentaneo 1 a 0 dei bianconeri: un rientro in grande stile.

Infortunio De Ligt: problema nel riscaldamento di Juve Spezia. Le condizioni

Ore 20.20 – Come riferito da Giovanni Guardalà a Sky Sport, Matthijs de Ligt ha abbandonato il riscaldamento pre partita di Juve Spezia. Il difensore olandese ha provato a scaldarsi dopo la botta al tendine rimediata a Verona, ma non è riuscito a proseguire.

Tegola per Pirlo prima dell’inizio dell’incontro, con l’allenatore che schiera ora dal primo minuto Gianluca Frabotta. Ecco cos’ha detto Paratici a Sky:

«Ha preso un colpo sabato, ha provato oggi ma sentiva dolore. Abbiamo preferito preservarlo, gioca Frabotta».

Juve Spezia, torna Danilo: col brasiliano in campo Pirlo cambia la difesa

Ore 19.50 – Con il ritorno di Danilo in difesa per Andrea Pirlo, il tecnico bianconero cambia volto alla difesa in Juve Spezia. Il brasiliano scenderà in campo e formerà una difesa a 4 con i compagni di reparto.

Insomma, una nuova faccia per la difesa di Pirlo, che con più soluzioni a disposizione rispetto alla scorsa gara, può cambiare anche qualcosa a livello tattico.

Probabili formazioni Juve-Spezia: McKennie in vantaggio su Ramsey

La Juventus e lo Spezia si affrontano questa sera all’Allianz Stadium nella partita valida per la 25esima giornata di Serie A. Andrea Pirlo ritrova Danilo dopo la squalifica che rientrerà regolarmente nella linea difensiva che dovrebbe essere completata da Demiral, De Ligt e Alex Sandro. A centrocampo McKennie favorito su Ramsey per partire dal primo minuto. In attacco sarà ancora Kulusevski-Ronaldo visto che Morata non è al meglio.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Demiral, de Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie; Ronaldo, Kulusevski. All. Pirlo

Zauli: «Col Novara servirà l’impresa. Siamo felici dei giovani in Prima Squadra»

Ore 16.00 – «Il girone di ritorno è difficile, ognuno deve far punti per la propria classifica. Il Novara viene da ottimi risultati dopo il ritorno dell’allenatore Banchieri. A noi tocca l’impresa: ogni vittoria è frutto di qualità tecnica, sacrificio e lettura della partita. Se mettiamo questo sul campo riusciremo a fare una buona partita e e probabilmente conquistare i tre punti».

Convocati Juve per lo Spezia: c’è Fagioli, un rientro fondamentale per Pirlo

Ore 15.00 – Attraverso il proprio sito ufficiale, la Juve ha reso noti i convocati per il match di questa sera con lo Spezia. Presente Alvaro Morata, al rientro dopo l’infezione virale, e Nicolò Fagioli, che ieri non si è allenato per alcuni problemi intestinali.

Sempre out Bonucci, Chiellini, Cuadrado, Arthur, Dybala, mentre rientra dalla squalifica Danilo. Sale per la seconda volta consecutiva Marley Aké dalla Juventus U23.

Juventus Women Primavera: emersa la positività al Covid-19 di una calciatrice

Ore 14.00 – Attraverso il proprio sito ufficiale, la Juve ha reso nota la positività al Covid-19 di una calciatrice della Juventus Women Primavera. Di seguito riportato il comunicato.

«Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid-19 di una calciatrice della formazione U19. In ossequio alla normativa e al protocollo le giocatrici entrano da oggi in isolamento fiduciario domiciliare. La Società è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti».

Juve Spezia: Pirlo recupera una pedina fondamentale all’Allianz Stadium

Ore 13.00 – Andrea Pirlo recupera Danilo per la sfida di questa sera tra la sua Juve e lo Spezia, valida per la 25ª giornata di Serie A. Il brasiliano ha scontato la giornata di squalifica, per questo motivo tornerà in campo dal primo minuto all’Allianz Stadium.

Come riferito da Tuttosport, la presenza dell’ex Real Madrid permetterà a Pirlo di scegliere tra una difesa a 3 (vista già con il Verona) e una a quattro, con lui e Alex Sandro sulle fasce.

Sarri, l’amico svela il suo futuro: «Ecco quale sarà la sua destinazione»

Ore 12.00 – Durante Tiki Taka, in onda su Italia Uno, l’amico di Maurizio Sarri, Fabrizio Ferrari, ha parlato del futuro dell’ex allenatore della Juve. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

«Il ritorno di Sarri al Napoli? Credo che sia destinato a campionati esteri e non quelli italiani».

Juve, 3 possibili recuperi verso la Lazio: Pirlo ci spera

Ore 11.00 – La Juve spera di recuperare tre giocatori importanti verso la Lazio. Come analizza il Corriere della Sera, per il match di sabato potrebbero rientrare Chiellini, Bonucci e Cuadrado. Per Pirlo sarebbero tre recuperi fondamentali.

Restano invece in dubbio Dybala e Arthur, che potrebbero saltare persino la sfida di Champions League contro il Porto.

De Zerbi: «Corsa scudetto? Attenti anche alla Juve. Ecco perché»

Ore 08.45 – Roberto De Zerbi ha parlato sulle pagine de La Gazzetta dello Sport: le sue parole sulla corsa scudetto.

«Contro il Sassuolo sia Inter che Milan hanno giocato bene. Il Milan è sempre propositivo, l’Inter è una squadra forte, giunge da un secondo posto in campionato e da una finale di Europa League. Io però starei attento anche alla Juventus. Vi spiego il motivo: quando il Manchester City viaggiava a rallentatore è perché gli mancavano diversi pezzi nello scacchiere, ora che li ha ripresi è tornato ad accelerare. Un po’ come il mio Sassuolo quando ho dovuto fare a meno di Caputo, Boga, Berardi. La Vecchia Signora ricordo che ha fuori Cuadrado, Dybala, Morata… nomi non da poco ecco… Quello che sto cercando di dire è che questo campionato sarà deciso dagli infortuni».

Cristiano Ronaldo, tentazione Miami? E la Juve fa due calcoli

Ore 08.30 – La Juve continua ad essere dipendente da Ronaldo, che nelle ultime 47 di Serie A ha segnato ben 47 gol: il 43% delle reti segnate dalla squadra. Il peso di Cristiano è evidente, ma lo è anche il costo: costa quasi 60 milioni l’anno alle casse del club.

Il Quotidiano Sportivo parla di «tentazione Miami»: David Beckham lo avrebbe invitato a giocare nella sua Inter Miami e fine stagione, nel caso in cui non vincesse nuovi titoli con la Juve, potrebbe pensarci.

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine di oggi

Continua a leggere
Advertisement

Copyright © Juventus News 24 – Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.