Connettiti con noi

News

Villarreal Juve: da Dybala a Bonucci. Chi recupera e chi salta la Champions

Pubblicato

su

Villarreal Juve: da Dybala a Bonucci. Chi recupera e chi salta la Champions League: tutte le novità sugli infortunati

Massimiliano Allegri si trova costretto a fare la conta in vista degli ottavi di finale di Champions League contro il Villarreal. Emergenza infortuni per la Juve dopo il derby contro il Torino, e tre giorni cruciali per capire chi potrà recuperare e chi salterà la sfida europea in programma martedì. Giorgio Chiellini e Federico Bernardeschi certamente non faranno parte della spedizione bianconera in terra spagnola. Il capitano è ancora alle prese con la lesione di basso grado della muscolatura profonda del polpaccio di sinistra (è out dall’8 febbraio), mentre il numero 20 non ha ancora smaltito l’affaticamento muscolare.

Arriviamo alle situazioni più delicate. Nella giornata di domani, Daniele Rugani e Paulo Dybala si sottoporranno ad esami al J Medical dopo i problemi fisici rimediati rispettivamente nel riscaldamento e durante il derby. Fastidio al flessore per il primo, indurimento al flessore per il secondo. Dopo gli accertamenti di domani si capirà se i due bianconeri potranno rientrare tra i convocati di Allegri per il Villarreal, anche se restano in dubbio.

Questa mattina, invece, Leonardo Bonucci ha fatto tappa al J Medical per alcuni accertamenti in seguito all’affaticamento al polpaccio che gli ha impedito di prendere parte al derby della Mole. Difficile che il numero 19 sia arruolabile martedì ma, vista l’emergenza, Allegri potrebbe decidere di portarlo in Spagna. Per quanto riguarda Pellegrini, botta al ginocchio per il terzino, che potrebbe recuperare per la trasferta dell’Estadio de la Ceramica.

Villarreal Juve: le possibili scelte di Allegri

«In campo vanno quelli che stanno meglio. La stagione è ancora lunga e non mi va di rischiare i giocatori per mezz’ora che poi stanno fuori un mese». Così Allegri dopo Juve Torino, ad inquadrare come contro il Villarreal dovrebbe affidarsi solo a chi è più in condizione.

Szczesny in porta, al fianco di De Ligt dovrebbe rientrare Danilo al centro della difesa, con Alex Sandro da un lato e De Sciglio dall’altro. Rabiot verso la conferma in mezzo, con i soliti ballottaggi Arthur/Locatelli e Zakaria/McKennie per completare il reparto. Cuadrado potrebbe essere avanzato sulla linea degli attaccanti, col tridente chiuso da Vlahovic e Morata.