Connettiti con noi

Hanno Detto

Zauli: «De Winter, Soulé e Miretti sono fantastici, vi spiego perché»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo


Lamberto Zauli ha parlato dei tre giocatori ormai spesso convocati in prima squadra, Soulé, Miretti e De Winter. Ecco come li ha descritti

Dopo il successo in rimonta contro il Trento, Lamberto Zauli ha parlato di De Winter, Miretti e Soulé. Le sue dichiarazioni sui tre giocatori spesso aggregati alla prima squadra.

DE WINTER, SOULE’ E MIRETTI – «Sono arrivati stamattina. Sono tre ragazzi giusti, splendidi, hanno il piacere di giocare a calcio. Sanno di essere in una grande società, di far parte di un progetto importantissimo. Hanno avuto la fortuna di vivere l’esperienza della Champions League, entrando tutti e tre, ieri Soulè è entrato in Serie A. Dopo 24 ore vieni qui e giochi con la giusta freschezza mentale, la giusta determinazione. Oltre alle doti tecniche che tutti vedono, questa è una componente che li aiuterà per tutta la loro carriera».

LEGGI LE PAROLE COMPLETE DI ZAULI NEL POST PARTITA DI JUVENTUS U23 TRENTO