Connettiti con noi

Hanno Detto

Allegri a Sky: «Non è un ottavo semplice, dovremo essere bravi»

Pubblicato

su

Allegri ha parlato ai microfoni di Sky alla vigilia di Villarreal Juve. Le dichiarazioni dell’allenatore bianconero

Allegri ha parlato ai microfoni di Sky alla vigilia di Villarreal Juve. Le dichiarazioni dell’allenatore bianconero.

VILLARREAL JUVE – «E’ una partita complicata, non è un ottavo semplice. Il Villarreal viene da un buon momento, ha degli ottimi giocatori e un ottimo allenatore. Sarà una partita tattica, concede poco o niente. Dovremo essere bravi per giocarci il passaggio del turno».

FUTURO – «La Juve sta lavorando per far sì che sia più competitiva l’anno prossimo in campionato. In Champions l’obiettivo minimo era passare turno e l’abbiamo passato. Ora ci giochiamo questo ottavo. Poi da cosa nasce cosa. Abbiamo la semifinale di Coppa Italia».

VLAHOVIC – «Sono arrivati due giocatori importanti come Vlahovic e Zakaria. Vlahovic debutta domani in Champions, io devo proteggerlo, non ha l’esperienza di un giocatore che ha 100 partite di Champions. Tuttte le responsabilità non possono essere messe su di lui, è un percorso che tutti i giocatori devono fare».