Connettiti con noi

News

Corradi: «L’Inter non è intensa come la Juve, ma darà filo da torcere»

Pubblicato

su

Bernardo Corradi, ex calciatore e attuale allenatore dell’Italia Under 16, parla di Serie A e di Nazionale. Le sue parole

Corradi, ex calciatore di vari club di Serie A e attualmente commissario tecnico dell’Italia Under 16, parla di Nazionale e anche di Juve. Le sue parole.

INTER«Conte le ha dato carattere, la squadra rispecchia in pieno i suoi tratti da calciatore. Non è ancora intensa per tutti i novanta minuti come la sua Juventus, ma sono sicuro che crescerà e darà del filo da torcere ai bianconeri, ancora principali indiziati per lo scudetto. Lukaku? Bisogna dargli tempo per ambientarsi. I giocatori non sono robot. Romelu ha le potenzialità per dimostrare di valere quella cifra».

NAZIONALE«Per giudicare il presente, bisogna guardare al principio. Mancini ha preso una Nazionale fuori dal Mondiale. Un qualcosa di complicato anche solo da dire. I giocatori bravi ci sono, serviva solo un tecnico come Roberto per riuscire a ridar vita a una selezione storica. Speriamo di staccare presto il pass per Euro 2020».

GIOVANILI «Solo la Francia in termini di nazionale riesce a stare al nostro passo. Come detto il talento lo abbiamo, basta solo dargli la possibilità di esprimersi».