Buffon: «Arriviamo bene alla Supercoppa, nello spogliatoio…»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Buffon: «Arriviamo bene alla Supercoppa, nello spogliatoio…». Le parole del portiere della Juventus verso il match

Gigi Buffon ha parlato alla carta stampata in avvicinamento al match di Supercoppa con la Lazio. Queste le sue parole riportate, in particolare, dal Corriere dello Sport.

SUPERCOPPA – «A questa finale di Supercoppa la Juve arriva molto bene, ma il problema è che ci arriva molto bene anche Lazio… In campionato due settimane fa contro di loro non è andata come volevamo, ma credo che non meritavano di perdere. La nostra sconfitta è stata frutto di episodi che ci sono girati malissimo, mentre altre partite nelle quali non dovevamo conquistare i tre punti le abbiamo risolte al 94′. Evidentemente era scritto che all’Olimpico dovessimo perdere nonostante il match lo avessimo giocato e approcciato bene»

LAZIO – «Siamo consapevoli che giocheremo contro un’ottima squadra. Il livello della Lazio è altissimo: loro hanno grandissima qualità, individualità importanti e sono pericolosissimi negli ultimi 30 metri. La rispettiamo tanto, ma sono sicuro che anche loro rispettano noi».

NUOVO ENTUSIASMO – «A questa finale arriviamo con un entusiasmo rinnovato, un sentimento che dopo la sconfitta dell’Olimpico non c’era. Siamo tornati in testa alla Serie A mostrando tanta voglia di fare, di soffrire e di sbattersi. Ora vogliamo continuare a mettere in campo qualcosa per la squadra, esattamente come successo negli ultimi 10-12 giorni nei quali i segnali confortanti per l’allenatore sono stati tanti».

SPOGLIATOIO – «Nello spogliatoio ci siamo io, Chiellini, Bonucci e Barzagli (nello staff di Sarri, ndr) che ci conosciamo e abbiamo condiviso talmente tante esperienze che tra noi c’è una sorta di fratellanza, ma ci sono anche altri come Pjanic, Dybala e Higuain che sono fondamentali per il gruppo. Si sono create tra noi delle sinergie che ci hanno unito e ci fanno superare tutte le difficoltà».

Condividi