Caceres: «Bentancur futuro top player. Bonucci? Chiellini è un’altra cosa»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Caceres: «Bentancur futuro top player. Bonucci? Chiellini è un’altra cosa». Le parole del difensore uruguagio della Fiorentina

Sulle pagine de La Gazzetta dello Sport Martin Caceres ha parlato anche di Juventus.

MENTALITA’ JUVE – «Fiorentina grande solo contro le grandi squadre? Il problema è nella testa dei calciatori. Trovare la giusta concentrazione contro l’Inter o contro la Juve è uno scherzo, poi arriva il Lecce e pensi ‘chi sono questi?’ così finisci per perdere. Essere grandi vuol dire ragionare come la Juve. Dopo un secondo che ero arrivato a Torino avevo già capito tutto, cioè che devi vincere sempre. Poco importa se affronti il Manchester o il Lecce, ogni gara è una finale. Per lo scudetto punto sui bianconeri».

BENTANCUR E I DIFENSORI- «Bentancur diventerà un top-player. La Juve che ho conosciuto aveva la coppia più forte con Chiellini e Barzagli. Il nuovo arrivato De Ligt mi piace, è un giocatore completo. Il problema è che quando ero ragazzino a un difensore si chiedeva di limitare l’avversario e nei momenti di difficoltà di scaraventare via il pallone. Ora deve saper impostare, saper uscire palla al piede, deve saper marcare. Troppe cose. I difensori italiani più forti? Chiellini, Bonucci, forse Mancini, forse Romagnoli. Ottimi giocatori ma Chiellini resta un’altra cosa».

Condividi