Carboni a RBN: «Sampdoria? Mi aspetto una gara da mordi e attacca»

Iscriviti
quagliarella sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Amedeo Carboni, ex terzino di Roma e Valencia, commenta la gara tra Juventus e Sampdoria: le sue parole

Amedeo Carboni, ex terzino di Roma e Valencia, è intervenuto ai microfoni di Radio Bianconera nel corso della trasmissione “Avanti Madama”.

SAMPDORIA«A livello tecnico ci sarà una differenza notevole, magari la Samp tirerà fuori qualcosa in più in questa gara. Ranieri ha una grande qualità: costruire i gruppi, come al Valencia o al Leicester. Lui riesce sempre a capire come fare. Mi aspetto la filosofia di Ranieri: mordere e attaccare. La Samp dovrà sempre raddoppiare l’uomo».

JUVE «Io nel 97 avevo firmato un contratto con la Juve, poi mi sono rotto il tendine d’Achille e non se n’è fatto più niente».

TRIDENTE «Si difende e si attacca in 11, devi aiutare e accompagnare i tre attaccanti e loro devono essere bravi a fare lavoro di sacrificio».

CRISTIANO RONALDO «Ha un professionista incredibile, tremendo. Però potrebbe essere il suo problema a livello mentale quando magari non sta benissimo. Potrebbe essere un’arma a doppio taglio se arriva in primavera con meno gol del solito. Solo la presenza, comunque, è un fastidio per gli avversari».

Condividi