Christillin a RBN: «Chiellini è convintissimo di tornare a febbraio»

Iscriviti
chiellini
© foto www.imagephotoagency.it

Evelina Christillin, membro della Uefa e grande tifosa bianconera, parla di Juve. Le sue parole su vari temi, tra cui Chiellini

Ai microfoni di Radio Bianconera è intervenuta Evelina Christillin, membro Uefa e grande tifosa della Juve.

CHAMPIONS LEAGUE«Nella finali ci dice male. Sicuramente al sorteggio non ci ha detto male, non sottovalutiamo il Lione, ma sicuramente beccare il Real Madrid sarebbe stato peggio. Se mai dovessimo arrivare ai quarti qualche grande magari si sarà eliminata da sola».

DEMIRAL«Sicuramente ha giocato in modo eccellente questa ultima parte di stagione. Mentre gli altri due nuovi, Ramsey e Rabiot, fanno più fatica, lui sta dimostrando di essere un buon giocatore».

CONTE«Mi pare che la reazione sia stata un po’ eccessiva, anche se Marotta e Antonello lo hanno lasciato fare perché contraddirlo in questa occasione poteva essere controproducente. Sicuramente alla Juventus non apprezzavano molto certi atteggiamenti, anche per questo motivo con Conte è finita e poi non è ricominciata. Da noi sono un po’ più militareschi, con tutto il rispetto per l’Inter che è una società nuova. Ho sentito le parole di Conte dopo la partita e ha avuto ancora dei toni un po’ eccessivi. Mi sembra che si tenda un po’ a confondere il piano sportivo con quello personale. Antonio è sicuramente un po’ colpito a livello individuale e alcuni suoi atteggiamenti hanno delle radici che hanno poco a che fare col calcio».

CHIELLINI «Ci ho parlato la sera della festa dell’Associazione Calciatori a Milano. Lui è tranquillo, è fantastico. In questo momento non sta giocando, ma fa più di quello. Lui è convintissimo di tornare in campo a febbraio, quindi gli faccio tantissimi auguri».

Condividi