Conferenza stampa Ranieri: «Il tridente della Juve è bellissimo, sarà dura»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa Ranieri: il tecnico della Sampdoria presenta la gara contro la Juventus. Ecco le parole dell’allenatore

Claudio Ranieri, tecnico della Sampdoria, presenta la gara contro la Juventus in conferenza stampa. Ecco le parole dell’allenatore sulla sfida contro i bianconeri.

JUVE«Il tridente della Juve è bellissimo. Non so se lo riproporrà domani. Magari sarà sempre tridente magari non con quegli interpreti. Noi cercheremo di fare la nostra partita, non ci arrenderemo senza combatterla. I tifosi mi hanno un po’ conosciuto. Prometto sudore per la maglia, lavoro e lucidità. Visto che giochiamo contro una squadra super tecnica, riposare qualche giorno in più avrebbe fatto bene. Faremo di necessità virtù».

SARRI«Lui aveva chiesto di venire i miei allenamenti, io gli dissi che ci sono migliori allenatori anche in C. Io sono andato da lui a Londra. E’ un allenatore capace, sta facendo giocare la Juve col suo stile. Non è facile: per noi è una grande partita, per loro un grande futuro».

VIEIRA EKDAL«E’ una grossa perdita perchè recupera molti palloni. E’ un giocatore che sta crescendo. All’inizio faceva qualche errore di passaggio. Ora sta crescendo moltissimo, sono molto felice. Thorsby potrebbe essere una soluzione là in mezzo. Ekdal? Oggi ha provato, lo proveremo anche domani e poi vediamo».

ESTERNI «Possono giocare in entrambi i ruoli. Magari li invertirò anche a gara in corso. Sono due seri professionisti».

AUDERO«Dico sempre ad Audero di comandare la difesa. Può capitare nel gioco, penso che non sia nulla di consequenziale».

Condividi