Connettiti con noi

Hanno Detto

Criscitiello ancora su Pirlo: «Adesso deve ripartire dalla Serie C per farsi le ossa»

Pubblicato

su

Michele Criscitiello, nel suo editoriale su Tuttomercatoweb, ha parlato così di Andrea Pirlo dopo Fiorentina Juve

Il direttore di Sportitalia e Tuttomercatoweb, Michele Criscitiello, ha parlato così di Andrea Pirlo dopo il pareggio della Juve con la Fiorentina. Il suo pensiero nell’editoriale per TMW.

«Pirlo non è un allenatore da Juve, non lo sarà mai, ma forse non sarà mai neanche un allenatore di serie A. Questa cicatrice gli resterà per sempre. La gavetta, in questo mestiere, è fondamentale. Non basta essere Dio in campo per essere un grande allenatore. La dimostrazione di Maradona, Baggio, Totti, Del Piero e tutti gli altri. Altrimenti sarebbero tutti Allegri e Guardiola, due ottimi allenatori con principi differenti ma sicuramente non saranno ricordati come i più grandi calciatori della storia. Pirlo deve ripartire dalla Serie C, da una bella Under 23, per farsi le ossa. Con umiltà, come fece Pippo Inzaghi dopo il bagno di sangue al Milan».