Connettiti con noi

Hanno Detto

Criscitiello lo ribadisce: «Pirlo non andava preso. Così si bruciano le carriere»

Pubblicato

su

Michele Criscitiello, direttore di Tuttomercatoweb e Sportitalia, nel suo editoriale ha ribadito il punto di vista su Andrea Pirlo

Nel suo editoriale per Tuttomercatoweb.com, Michele Criscitiello ha ribadito il suo pensiero su Andrea Pirlo. Queste le parole del direttore di TMW e Sportitalia.

«Pirlo non andava preso. Punto. Lo abbiamo detto ad agosto e lo ribadiamo con forza oggi. Ricevemmo insulti e pernacchie quando mesi fa dicemmo che c’erano 10 allenatori, tra C e D, più preparati del maestro. Lo confermiamo con forza. Questo mestiere, senza gavetta, non si può fare […] Pirlo, su quella panchina, non ci doveva stare. Pirlo era stato scelto per l’Under 23, in serie C, e quello doveva essere il suo giusto percorso. Gli allenatori, quando ricevono incarichi così importanti, credono di aver fatto bingo. La svolta della vita. Solo dopo capiscono che, di fatto, è stato un boomerang. Così si bruciano le carriere».