Dal Pino lancia l’idea: «Stadi aperti per i tifosi vaccinati contro il COVID»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A, parla della situazione vaccinati e dei fondi per il campionato: ecco le sue parole

Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A, ha parlato ai microfoni di Radio Rai 1 nel corso di “Sabato Sprint”.

TIFOSI «La riapertura degli stadi dipende dal Governo. Io lamento ancora il fatto che la Serie A abbia presentato già alcuni mesi fa al Governo un lavoro di 300 pagine per poter portare allo stadio in totale sicurezza il pubblico, circa il 20-30 per cento della capienza degli impianti, e non abbia mai avuto neanche una chiamata, un’interlocuzione diretta dal Governo. Penso che si debba far andare allo stadio i cittadini vaccinati».

FONDI SERIE A – «La fumata bianca è molto vicina: nelle ultime settimane abbiamo approfondito tutti gli ultimi dettagli contrattuali, ci aspettiamo come previsto di avere il risultato finale entro pochi giorni dopo l’Epifania. La nostra Lega cambierà in positivo, c’è un consenso unanime da parte di tutte le società rispetto alla divisione tra ruoli sportivi e ruoli della media company. Il calcio perde in questa stagione circa 600 milioni di euro ed è un momento estremamente difficile perché il perdurare di questa situazione complica sempre più il contesto in cui siamo costretti a lavorare. È evidente che l’ingresso di un miliardo e 700 milioni per il 10 per cento della media company rappresenta un momento di sollievo finanziario rilevante, ma credo che l’operazione vada valutata per il suo contenuto strategico, per la possibilità da parte della Serie A di ragionare concretamente sulla produzione di un canale e sulla gestione in proprio dei diritti televisivi».

LEGGI ANCHE: Pirlo presenta Juve-Udinese

Condividi