Connettiti con noi

Hanno Detto

Garanzini: «La Juve non meritava di vincere. Allegri? Non è una novità»

Pubblicato

su

Il giornalista Gigi Garanzini, nel suo editoriale, ha commentato la vittoria della Juve al Franchi contro la Fiorentina

Sulle colonne de La Stampa, Gigi Garanzini ha analizzato così Fiorentina-Juve di Coppa Italia.

IL COMMENTO – «Il calcio è anche crudele, ogni tanto è giusto ripassarlo. La Juventus non meritava di vincere, tantomeno la Fiorentina di perdere dopo una partita saggia e moderatamente coraggiosa. Il primo tempo lo aveva giocato solo la Fiorentina. Con i suoi limiti, ma anche con qualche buona intenzione. La Juve se ne è stata sulle sue, senza rischiare, senza tantomeno osare. D’altra parte non è più una novità che la Juve di Allegri, in particolare quest’ultima Juve di Allegri, l’iniziativa preferisca cederla anziché farsene carico. Nella ripresa la Juve è cresciuta, anche perché aveva dosato le forze. È stato Venuti a esagerare, con l’incredibile autorete».