Connettiti con noi

Hanno Detto

Balzarini: «Magari la Juve tenesse Morata. Contropiede? Non è un difetto»

Pubblicato

su

Gianni Balzarini attraverso un video su You Tube ha parlato di Morata e della Juve dopo la partita col Verona

Gianni Balzarini attraverso un video sul suo canale You Tube ha parlato di Morata e della Juve dopo la partita col Verona .

MORATA – «Più giocatori di qualità hai e meglio è. Morata ai tempi della sua prima esperienza con la Juventus on era titolare fisso, si alternava, dava il cambio a Tevez e altri. Se la Juve avesse in organico Dybala, Chiesa, Morata, Vlahovic e Kean gli farebbe schifo? Anche perché Chiesa non è una punta di ruolo, è un esterno alto. Morata è un attaccante. Non è vietato che si diano il cambio tra loro e che si turnover tra gente di un certo livello. Magari la Juve tenesse Morata».

JUVE NON BELLA – «E’ un difetto giocare in contropiede? E’ una tattica calcistica insegnata anche a Coverciano al corso allenatori e non è sinonimo di pochezza di gioco o brutto gioco. Quando viene fatto bene, il contropiede è spettacolare. Quello che ha mandato in gol Vlahovic è spettacolare, così come quello di Morata con assist a Zakaria. Mi sembra a volte di vivere in un altro pianeta. Se la Juve dovesse vincere la maggior parte delle sue partite così per arrivare a piazzarsi tra le prime 4, vi farebbe schifo? E’ bello vedere una squadra che gioca e fa possesso palla – e la Juve lo fa – ma nel contropiede non c’è nulla di male, anzi».

VLAHOVIC – «La Juve ha giocatori con determinate caratteristiche. Vlahovic ama correre con il pallone tra i piedi, essere lanciato verso la porta».

LEGGI QUI L’INTERVISTA ESCLUSIVA DI JUVENTUSNEWS24 A BALZARINI