Juve-Cagliari, le scuse dell’arbitro e i cambi: i tifosi applaudono

dybala
© foto www.imagephotoagency.it

Rugani come Bonucci, Matuidi e Douglas Costa acquisti top: i tifosi approvano in massa i bianconeri post Juve-Cagliari

Juventus-Cagliari dà le risposte che tutti i tifosi bianconeri voleva sentirsi dire dopo il flop Supercoppa. La Juve, nonostante i ricambi, non è cambiata. O meglio sì, cambiata lo è di certo, ma continua a vincere. Il Cagliari non è la Lazio, ma la squadra è parsa tutta un’altra cosa. Merito forse anche degli uomini in campo. Rugani non fa rimpiangere Bonucci e Buffon a 40 anni decide ancora le partite.

«Godiamoci questo ultimo anno di San Gigi che poi ci mancherà tanto» scrive @PeterPaul su Twitter. E @DevaInside si sente ancora più sicura: «Oggi Bonucci ha difeso benissimo. Noi abbiamo Daniele Rugani però». Positivo anche l’impatto dei nuovi acquisti Douglas Costa e Matuidi subito gettato nella mischia da Allegri. L’anno scorso di sicuro la panchina non aveva questa profondità ed i sostituti erano Rincon e Lemina. Nella giornata del primo rigore assegnato dal Var l’occhio del web non si sfuggire neanche un’altra cosa: la “spinta” di Pjanic all’arbitro Maresca e le scuse, pare, di quest’ultimo. Per un episodio tutto da ridere. Insomma, roba da social.

Condividi