Juve-Inter, Iuliano: «Ceccarini? Ha dato certezze a chi aveva dubbi»

© foto www.imagephotoagency.it

Tra i protagonisti di quel match del “Delle Alpi” tra Juve e Inter, l’ex difensore bianconero Mark Iuliano ha commentato le parole di Ceccarini in merito al contatto con Ronaldo

A quasi vent’anni di distanza se ne parla ancora. Quello Juventus-Inter disputatosi al “Delle Alpi” il 26 aprile 1998 è rimasto nell’immaginario comune degli anti-juventini come la “ladrata” per eccellenza che ha contraddistinto la conquista di quello scudetto da parte dei bianconeri allenati da Lippi. Peccato che, ai microfoni di Sport Mediaset, l’arbitro di quell’incontro Piero Ceccarini ha spiegato i motivi per cui quel famoso contatto Ronaldo-Iuliano non era punibile con la massima punizione.

LE PAROLE DI IULIANO – Sull’episodio è voluto tornare proprio anche l’ex difensore della Juve Mark Iuliano, che ha rilasciato queste dichiarazioni a LAPRESSE: «Ceccarini in quel momento ha svolto il suo ruolo di arbitro nel modo equo ed ha ritenuto che il contatto tra me e il Ronaldo non fosse rigore: il fatto che confermi a parole la sua decisione a distanza di anni non fa altro che togliere i dubbi a chi ne ha avuti finora».

Articolo precedente
Mandzukic, tocca a te: il croato deve interrompere il digiuno
Prossimo articolo
Bernardeschi, rientro posticipato: ecco quando potrebbe tornare