Juve Lista B Champions: perché Pirlo ha chiamato De Winter e Riccio

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Pirlo ha convocato De Winter e Riccio per Juve-Barcellona e non, ad esempio, Vrioni e Rafia: ecco perché

La Juventus affronterà il Barcellona stasera in Champions League. In Champions non possono giocare tutti i calciatori ma a fine mercato va stilata la cosiddetta lista Champions: una lista A dove inserire 25 calciatori e la Juve, ad esempio, ha scelto di non inserire Khedira, e poi la lista B che riguarda i giovani. Pirlo ha convocato De Winter e Riccio, oltre a Portanova, ma non ha chiamato ad esempio altri giovani nel giro della prima squadra come Rafia e Vrioni. Perché? Prima di ogni gara va consegnata anche la lista B e quest’anno possono far parte di quella lista tutti i giocatori nati dal ’99 in poi. I giovani da convocare poi devono aver giocato per almeno 2 anni con la Juve. I calciatori della Juventus U23 invece non sono stati inseriti in rosa perché stasera c’è la gara contro il Como ma soprattutto perché i bianconeri guidati da mister Zauli sono ancora in isolamento.

COSA DICE IL REGOLAMENTO – Un giocatore può essere inserito in Lista B se è nato dal 1° gennaio 1999 in avanti e ha avuto l’idoneità a giocare con il club interessato per un periodo ininterrotto di due anni dal 15esimo anno in poi (è possibile iscrivere giocatori di 16 anni se sono stati registrati con il club per almeno i due anni precedenti). I club possono inserire un numero illimitato di giocatori in Lista B durante la stagione, ma la lista deve essere consegnata entro le ore 24:00 della vigilia di ogni partita.

LEGGI ANCHE: Chi è De Winter, difensore convocato da Pirlo per Juve-Barcellona

Condividi