Juve: scelto Godin per il dopo Bonucci, ma poi…

godin
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus durante il mercato è andata con forza sul centrale uruguagio dell’Atletico Madrid. Ma i Colchoneros hanno respinto l’offerta per Godin per un motivo in particolare

Giorno dopo giorno emergono nuovi dettagli sul mercato appena terminato. La sessione di trasferimenti ha portato con sé tantissimi colpi ma almeno altrettante trattative sfumate. Una su tutte? Quella che avrebbe portato Diego Godin, roccioso centrale dell’Atletico Madrid, a vestire la maglia della Juventus. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport questa mattina, Marotta e Paratici avevano individuato nel vicecapitano dei Colchoneros il perfetto erede di Leonardo Bonucci. Godin, al pari di Manolas, è stato tra le primissime scelte del duo bianconero. Tuttavia la trattativa non sarebbe decollata a causa del blocco di mercato dell’Atletico. La squadra allenata da Simeone, sostanzialmente, non sarebbe potuta intervenire sul mercato per reperire il sostituto del 31enne. Privarsi un elemento di simile spessore ed esperienza internazionale, senza poterlo rimpiazzare adeguatamente, sarebbe stato sicuramente deleterio per il club spagnolo. Non è da escludere, comunque, un nuovo tentativo della Juve per la prossima estate. Godin piace, eccome.

Condividi