Juventus, insostituibili e non pervenuti: ecco le gerarchie di Sarri

rugani
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus, insostituibili e non pervenuti: ecco le gerarchie di Sarri in questo avvio di stagione sulla panchina bianconera

Alla seconda pausa stagionale riservata alle Nazionali, si possono iniziare a tirare le somme sull’impatto – sicuramente positivo – di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus. Il tecnico bianconero è stato bravo sin qui a sfruttare la profonda rosa a disposizione, coinvolgendo ben 22 giocatori.

Il più utilizzato è Leonardo Bonucci, con 810′ giocati (tutti quelli possibili) tra campionato e Champions League. Alle sue spalle ecco Blaise Matuidi con 730′, Cristiano Ronaldo e Alex Sandro con 720′ e Miralem Pjanic con 710′. Dall’altra parte mai chiamati in causa Daniele Rugani e Carlo Pinsoglio, oltre agli infortunati Mattia Perin e Marko Pjaca, e il separato in casa Mario Mandzukic.