Juventus Youth: Pisapia ‘eroe’ della settimana, l’Under 16 ha il suo guerriero

© foto Instagram

Juventus Youth: queste le ultime news su Primavera, Under 17, 16 e 15. Tutte le notizie dal settore giovanile della Vecchia Signora

Focus sui migliori prospetti che si sono messi in mostra nel weekend in casa Juventus Youth. Dalla Primavera all’Under 15, ecco i calciatori che hanno impressionato nell’ultima partita con le rispettive categorie.

Juve Primavera: Pisapia decisivo, la mossa che non ti aspetti di Bonatti

È stata la mossa a sorpresa di Andrea Bonatti nella sfida tra Juve Primavera e Milan. Sul punteggio inchiodato sullo 0-0, l’allenatore bianconero ha gettato nella mischia Luciano Pisapia al posto di Enzo Barrenechea, dando più freschezza e imprevedibilità alla mediana. Non solo il centrocampista classe 2003 ha spaccato l’incontro con il suo spirito da guerriero, ma ha piazzato la zampata vincente dell’1-0 grazie ad un inserimento da attaccante puro.

Cross a rimorchio di Soulé e interno destro nell’angolino che ha fulminato Jungdal. La fotografia di un ingresso in campo pazzesco, a testimonianza di quanto sia fondamentale il suo equilibrio per la squadra. Titolare nelle prime due di campionato al fianco di Miretti, il 2003 è partito per la prima volta dalla panchina con i rossoneri, aspettando il momento giusto per colpire. Lo scorso anno Pisapia era un punto fermo dell’Under 17 di Pedone, con la quale ha collezionato 12 presenze e 1 rete.

Juventus Under 17: certezza Maressa, è l’uomo in più nel centrocampo

Il rinvio della partita con la Sampdoria ha fatto slittare l’impegno domenicale della Juventus Under 17, rimasta a secco di match questo weekend ma già proiettata ai prossimi impegni stagionali. Tra le note positive dell’esordio contro il Parma e in generale dell’avvio di stagione c’è anche Tommaso Maressa. Una conferma quella del centrocampista ex Empoli, già protagonista lo scorso anno in Under 16.

Il classe 2004 ha bagnato con un gol l’esordio in campionato, confermando quanto di buono fatto vedere l’anno scorso. Al suo primo anno a Torino, infatti, il calciatore ha collezionato 12 presenze e 6 reti da centrocampista, dando dimostrazione delle sue abilità nell’inserimento.

Juventus Under 16: Panic cuore e muscoli per Panzanaro

Buona la prima per la Juventus Under 16. I bianconeri hanno iniziato la propria avventura con il botto e Panzanaro ha potuto sorridere: una vittoria così era ciò che ci voleva per cominciare il campionato con il botto e dare un’iniezione di fiducia ai ragazzi. Nella grande prestazione corale però è brillata la stella di Borna Panic, molto più un semplice centrocampista: un leader.

La sua gara in mezzo al campo è stata infatti di grande carisma oltre che di grande qualità. Palla al piede ha sbagliato raramente e quando c’è stata la necessità di dare una mano in difesa o nell’impostazione non si è tirato mai indietro. Un Panic promosso a pieni voti.

Juventus Under 15: alla scoperta di bomber Nuti

È bastata una sola partita a Francesco Nuti per incarnare subito lo stile e il DNA vincente della Juve. L’attaccante classe 2006 ha deciso con il suo gol da rapinatore d’area di rigore il complicato match della Juventus Under 15 contro il Parma, vinto 1-0 all’Ale&Ricky. Un movimento a liberarsi della marcatura e un tap-in comodo sotto porta su assist di Pagnucco.

Il centravanti è stato uno dei colpi messi a segno nel calciomercato estivo dal club bianconero, che lo ha prelevato dal Perugia. Originario di Gubbio, Nuti è stato uno dei fiori all’occhiello della cantera perugina, nella quale nella passata stagione ha disputato il campionato Under 15 da sotto età. Attaccante dotato di una grande altezza e fisicità per la sua categoria, bravo a dare profondità con i suoi movimenti e tenere alto il baricentro della squadra.

LEGGI ANCHE: Juventus Youth: gong di fine mercato, il punto su acquisti e cessioni

Condividi