Connettiti con noi

News

Juventus Youth nel segno delle statistiche: tutti i numeri del 2020

Pubblicato

su

Juventus Youth nel segno delle statistiche: tutti i numeri del 2020 per quanto riguarda le stagioni di Primavera, Under 17, 16 e 15

Il 2020 della Juventus Youth si concluderà senza nuove partite, con i giovani bianconeri che torneranno in campo soltanto nel nuovo anno. Il 10 gennaio, al momento, è la data segnata sul calendario per il ritorno in campo di Primavera, Under 17, 16 e 15. Per questo motivo, è possibile snocciolare tutti i numeri che hanno contraddistinto il 2020 del settore giovanile della Juve.

Juve Primavera: i numeri del 2020

Un 2020 con soli due ko, contando le due differenti stagioni, per la Juve Primavera. Partendo dallo scorso campionato, a cavallo tra gennaio e febbraio, ecco che la squadra guidata da Zauli ha collezionato quattro vittorie (Napoli, Fiorentina, Atalanta, Pescara), due pareggi (Cagliari, Inter) e una sconfitta (Empoli). 8 i gol realizzati, 6 invece quelli subiti dalla retroguardia della Juventus. Il miglior marcatore è stato Nikola Sekulov: il classe 2002, a metà in questa stagione tra Primavera e Under 23, ha messo a segno 3 reti prima dello stop definitivo del campionato. Medaglia d’argento per Elia Petrelli (2 gol), segue Ranocchia (1 rete).

La stagione attuale, invece, ha visto la Primavera di Bonatti vestire i panni del rullo compressore nelle prime tre giornate, schiantandosi però nel quarto turno contro la Roma. Un pari all’esordio con l’Atalanta, due vittorie consecutive con Empoli e Milan completano la statistica. 6 le reti messe a referto, contrapposte ai 5 gol subiti. È Marco Cosimo Da Graca il miglior marcatore di questo avvio di stagione: 4 sigilli in 4 partite a costituire un dato preziosissimo. Di Pisapia e Soulé le altre reti del campionato.

Juventus Under 17: i numeri del 2020

La marcia trionfale della Juventus Under 17 nella passata stagione è proseguita nel 2020, dove i bianconeri di Pedone hanno disputato sei partite. Cinque le vittorie collezionate, un pareggio, sorprendente per 2-2 contro il Parma, essendo stato l’unico dell’intera stagione… La Juventus ha fortificato il suo primato in classifica, allungando la scia a +21 in classifica dalla seconda. In termini realizzativi, sono stati 21 i gol fatti, 6 quelli subiti. È stato Ange Josué Chibozo il miglior marcatore dell’Under 17 con 7 reti realizzate. Dopo di lui Leonardo Cerri con 4, poi Bevilacqua, Turicchia al terzo posto mentre una rete per Ferraris, Pisapia, Omic, Mauro, Hasa e Bonetti.

Una sola partita, invece, disputata dall’attuale Under 17: un 6-2 contro il Parma che ha permesso ai bianconeri di iniziare col piede giusto il campionato, salvo poi vedersi rinviare le restanti partite fino alla sospensione generale del torneo. Una rete fino a questo momento per Maressa, Strijdonck, Turco, Ledonne, Amansour e Galante.

Juventus Under 16: i numeri del 2020

 

Gennaio-febbraio quasi impeccabili per la Juventus Under 16 di Bonatti, che inanellò 4 vittorie e una sola sconfitta, contro il Genoa. Quel ko, però, non complicò le ambizioni di alta classifica dei bianconeri, che rimasero sempre a +9 dalla Lazio seconda. 7 le reti messe a referto, 4 quelle subite. Miglior marcatore della passata stagione Tommaso Galante con tre gol, seguito da Nicolò Turco con due. Chiusero ad una marcatura Hasa e Valdesi.

Tre su tre in questa stagione per l’attuale Under 16, che ha messo a segno un filotto impressionante contro Parma, Lazio e Cremonese. 11 i gol realizzati dai ragazzi di Piero Panzanaro, contrapposti ai 3 subiti. Due reti per Ghibaudo, La Malfa, Vacca e Florea fino a questo momento, una invece per Firman, Rutigliano e Marino.

Juventus Under 15: i numeri del 2020

La Juventus Under 15 cambiò letteralmente volto tra gennaio e febbraio della scorsa stagione. Dopo un avvio altalenante, i ragazzi di Grabbi collezionarono quattro vittorie e una sconfitta con il Genoa, che videro la risalita della classifica fino alla quinta posizione. 8 i gol messi a referto, mentre 5 quelli subiti. Il miglior marcatore fu Alessio Vacca, con cinque gol in altrettante partite. Una rete, invece, per Anghelè, Orlando e Panic.

Ha fatto due su due, prima dei tanti rinvii, l’Under 15 di questa stagione. I 2006 di Grabbi si sono messi in mostra contro Parma e Cremonese, vincendo entrambe le partite, mettendo a segno 5 reti e subendone 2. Nuti e Biliboc i migliori marcatori con due gol a testa, seguiti da Balzano a quota uno.

LEGGI ANCHE: Juventus Youth, il 2020 dei prestiti: ecco l’anno dei giovani lontano da Torino