Marani: «Juve, è la vittoria della società. Sarri, che bella storia!»

© foto www.imagephotoagency.it

Matteo Marani, giornalista, ha commentato lo Scudetto, il nono consecutivo, della Juventus. Le sue parole

Il giornalista di Sky Sport Matteo Marani ha parlato della vittoria dello Scudetto della Juventus. Ecco le sue dichiarazioni.

IL COMMENTO – «Dopo 8 anni poteva esserci la pancia piena e la Juve ha vinto ancora. Ha vinto la società. Il passaggio da Conte ad Allegri era nel segno della continuità. Quest’anno c’è stata una rivoluzione. Il primo pericolo di perdere qualcosa rispetto al passato è stato scongiurato. I giudizi però verranno fatti alla fine. E’ la prima stagione intera senza Marotta. La Juve dopo il lockdown è tornata con 1 punto e ha vinto lo scudetto a tre giornate dal termine. L’abbraccio della dirigenza in tribuna è l’immagine di questa vittoria, in quell’abbraccio e in quella determinazione, credo valga un editoriale. C’è la spiegazione dell’annata della Juve: la grinta, la tenuta, la forza. La Juve vince davanti ad Antonio Conte, davanti a una grande Atalanta e forse arriverà a quota 90 punti, lo standard della Juve negli ultimi anni. Aggiungo che quella di Sarri è una bella storia, partito dalla seconda categoria e arrivato a vincere lo Scudetto. E’ una grande storia dal punto di vista umano».

Condividi