Morata-Juve: ritorno di fiamma, cosa c’è di vero?

© foto www.imagephotoagency.it

L’ipotesi Higuain al Milan congela la posizione di Morata. L’ex attaccante della Juve vuole tornare in Serie A e sogna bianconero

Con Higuain al Milan, Morata torna alla Juve? La voce di mercato prende quota nelle ultime ore, dando spazio ai nostalgici che riabbraccerebbero volentieri l’attaccante spagnolo all’Allianz Stadium. Il primo indizio di questa estate, che sarà certamente ricordata per il colpo del secolo CR7, riguardò proprio l’attuale attaccante del Chelsea, intercettato a pranzo con Paratici in un noto ristorante del centro di Milano.

La volontà di tornare in Italia, anche per esigenze legate alla famiglia, sono note. Così come l’amore mai tramontato per la maglia della Juve. Alvaro è un giocatore che non ha mai trovato un altro contesto in cui ha lasciato un segno indelebile nella memoria dei tifosi. A Torino sì. E forse non a caso lui vorrebbe tornarci. Anche a costo di non avere un ruolo di primissimo piano, e di rinunciare a un ingaggio che oggi sfiora di un niente le due cifre.

Dal sogno alla realtà: chi è sulle tracce di Morata

L’unico club che si è mosso concretamente sulle tracce di Morata è il Milan. Lo hanno fatto Fassone e Mirabelli nei giorni scorsi: il primo, però, è già stato sollevato dall’incarico dalla nuova proprietà rossonera, il secondo potrebbe non avere più la libertà di movimento avuta finora. Significativo che il contatto con Marotta per Higuain nelle ultime ore lo abbia instaurato Leonardo, il nuovo responsabile dell’area tecnica del Milan. Morata resterebbe così in attesa di una nuova collocazione e la Juve, nell’idea di inserire un jolly in più nel reparto avanzato, potrebbe pensarci sul finale di mercato. Con Mandzukic nel ruolo di vice Ronaldo, Morata potrebbe essere una soluzione a sinistra, dove la prima scelta resta Douglas Costa. Per adesso, però, solo un’opportunità da tenere in considerazione. E nulla di più.

Articolo precedente
Higuain, il Milan fa sul serio: Leonardo chiama Marotta
Prossimo articolo
Amichevole Villar Perosa, incredibile svolta: la Juve medita partita allo Stadium