Napoli-Juventus 0-1, risultato e cronaca in diretta live

juventus-napoli
© foto Massimo Pinca

Napoli-Juventus, Serie A 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato,tabellino e sintesi

Una grandissima Juve porta a casa il big match della quindicesima di campionato espugnandolo il San Paolo grazie ad una perla del Pipita Higuaín, una prova unica di cinicità, solidità e forza che non lascia scampo ai napoletani che non perdevano da 27 gare in campionato e compie un blitz che riapre il campionato. Per far capire che ci vuole vincere lo scudetto se la deve vedere con i 6 volte campioni d’Italia ! Fino alla fine ! Forza Juve .

Napoli-Juventus 0-1: tabellino

Marcatori: pt Higuaín (12′).

JUVENTUS (4-3-2-1). Buffon 8 ; De Sciglio 7, Benatia 7, Chiellini7, Asamoah 7; Pjanic 7, Khedira7, Matuidi 7 ; Dybala 7,  Douglas Costa 8; Higuain 8. All. Allegri 8.
NAPOLI (4-3-3). Reina 6; Hysaj 6, Albiol 5,5, Koulibaly 5,5 , Mario Rui 5; Allan 5, Jorginho 6, Hamsik 5 ; Callejon 5,5 , Mertens 5,5, Insigne 6. All. Sarri 5

Arbitro: Orsato di Schio .

Note: Ammonito Chiellini (20′), ammonito Mertens (45′), ammonito Mario Rui (58′)

Napoli-Juventus: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: È una Juventus tosta , concentrata , bella , che porta a casa tre punti importantissimi dal San Paolo, espugnandolo con una prova da grande squadra che dimostra di essere un gruppo che sa difendere come nessuno , e che attacca con una cinicità unica.Una grande prova di tutti , sopratutto Douglas Costa che spacca la partita ogni volta che vuole . Grazie Juve , fino alla fine !

94′ È FINITA!!!!!!! LA JUVE SBANCA IL SAN PAOLO e si porta a meno uno dalla vetta della classifica !!!!

93′ Cross di Callejon, incorna maggio ma Buffon para in presa bassa.

91′ Angolo Napoli, Cuadrado devi il cross di Ounas in corner. Nulla da fare dalla bandierina.

89′ Saranno 4 i minuti di recupero.

87′ Maggio prova il passaggio filtrante in area , ma Asamoah devia in corner. Nulla da fare dalla bandierina .

85′ Nulla da fare dalla bandierina .

84′ Ounas va al cross , ma Asamoah devia in corner.

83′ Cambio Juve , esce De Sciglio, entra Barzagli.

81′ Prolungato possesso palla del Napoli che cerca dei varchi nel muro bianconero , ma la Juve difende bene .

78′ Cambio Juve , esce Douglas Costa, entra Cuadrado.

74′  Doppio Cambio Napoli, escono Insigne e Mario Rui, entrano Hounas e Maggio.

74′ Gioco fermo , Insigne si accascia al suolo dolorante.

72′ Brivido Juve , Insigne lasciato solo prova il destro al volo in area, palla fuori di un soffio.

70’Nulla da fare dalla bandierina .

70′ Hysai crossa e prende in pieno Asamoah, palla in corner.

67′ OCCASIONI DA UNA JUVE , Pjanic serve benissimo Matuidi che si cordina e batte a botta sicura , Reina fa il miracolo e con l’aiuto della traversa manda la palla in corner. Dalla bandierina nulla di fatto.

66′ Cambio Juve , esce Khedira , entra Marchisio.

66′ Cambio Napoli , esce Allan , entra Zielinsky.

65′ Mertens intercetta un pasticcio difensivo bianconero , ma Chiellini lo contrasta bene e recupera la palla , il belga si butta a terra ma Orsato non ci casca .

61′ Douglas Costa va al cross dal lato basso dell’area e Reina anticipa Khedira all’ultimo.

60′ Hysai va al cross , sporcato da Chiellini con Callejon che prova ad anticipare Buffon ma non ci riesce e la palla finisce in out.

58′ Mario Rui ferma la ripartenza di Douglas Costa e viene ammonito .

57′ Su cross di Hysai , Mertens prova il colpo di testa, ma cicca il pallone .

54′ Callejon prova il destro velenoso dal limite , palla fuori.

53′ Douglas Costa prova il passaggio filtrante per Higuaín, palla lunga.

51′ Callejon prova il cross, ma Chiellini chiude bene in corner . Nulla da fare dalla bandierina.

48′ Mertens prova il colpo di testa su traversone di Hysai , ma la palla finisce alta sopra la traversa .

46′ Mertens prova il cross , ma la palla finisce docile tra le braccia di Gigi Buffon.

45′ Fischio d’inizio del secondo tempo.

Le squadre stanno rientrando in campo , nessun cambio sembra per entrambe le formazioni.

SINTESI PRIMO TEMPO: Un’ottima Juventus fin’ora che sta limitando il Napoli grazie ad una grande fase difensiva di squadra , e grazie sopratutto al gol di Gonzalo Higuaín che porta la Juve sullo 0-1 a conclusione di un magistrale contropiede firmato insieme a Douglas Costa e Dybala.

47′ Fine primo tempo, Juve in vantaggio grazie al gol del Pipita.

45′ Brutto fallo di Mertens su Pjanic , ammonito il belga.

45′ Diventano due i minuti di recupero

43′ Il tedesco si rialza .

43′ Sarà 1 il minuto di recupero, ma ora il gioco è fermo perché Khedira è a terra per un problema al ginocchio.

42′ Insigne ancora , prova il destro a giro , ma debole, finisce tra le braccia di Buffon .

38′ Dybala recupera palla a metà campo e all’altezza dei 20 metri prova il mancino , ma la palla finisce alta.

37′ Angolo per il Napoli , Allan recupera il pallone messo fuori area da Chiellini e spedisce la palla in curva.

36′ Insigne prova il tiro dai 25 metri , nessun problema per Buffon che blocca .

31′ Dalla bandierina colpo di testa ravvicinato di Jorginho e Buffon miracoloso salva tutto con una parata sulla linea di porta .

31′ Chiellini sbaglia il rinvio , Insigne intercetta il pallone e prova il gran destro dai 20 metri , Buffon risponde presente e devia in angolo.

26′ Nulla di fatto dalla bandierina , Pjanic respinge fuori il cross di Callejon.

26′ Chiellini devia in angolo un cross di Mario Rui.

25′ Douglas Costa prova la conclusione , ma la palla è centrale e di facile presa per Reina.

21′ Ribaltamento di fronte, Hisay in area prova il tiro , ma Benatia devia in angolo. Nulla di fatto dalla bandierina .

20′ Dalla bandierina Benatia vicinissimo al gol con un gran destro che va alto sulla traversa.

20′ contropiede fulminante della Juve con Douglas costa che si fa tutto il campo, serve Higuaín che prova a servire Dybala ma la palla viene deviata in angolo.

17′ Dalla bandierina respinge Buffon coi pugni fuori area.

17′ Angolo per il Napoli, dopo che Buffon respinge la botta dai 20 metri di Hamsik

16′ Insigne prova il tiro a giro dall’interno dell’area, ma la palla è completamente fuori portata della porta di Gigi.

14′ Fallo di Pjanic su Allan , all’altezza dei 35 metri. Chiellini anticipa bene Koulibaly sulla battuta in mezzo .

12′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLL JUVEEEEEE !!!! contropiede magistrale dei bianconeri che parte dai piedi di Douglas Costa, serve Dybala che fa 30 metri palla al piede , serve Higuaín in area e il Pipita buca Reina con un destro fulminante !

7′ La Juve amministra il gioco con un lungo possesso palla . Il Napoli attende le mosse bianconere.

3’Occasionissima Juve , Douglas costa serve Higuaín che a tu per tu con Reina prova lo scavino ma Reina para bene in angolo. Dal corner nulla da fare .

3’Brivido Juve, Pjanic perde sul pressing di Allan che si invola in area e serve Hamsik che non raggiunge il pallone.

1′ Calcio d’inizio , l’attesa è finita , è iniziata la partita , è iniziata Napoli-Juventus, forza Juve !

Le squadre stanno entrando in campo , tutto pronto per il big match !

Napoli-Juventus, formazioni ufficiali, Juve con la difesa a 4, Alex Sandro fuori per far spazio ad Asamoah , Higuain titolare .

JUVENTUS (4-3-2-1). Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Asamoah; Pjanic, Khedira, Matuidi; Dybala, Douglas Costa; Higuain. All. Allegri.
NAPOLI (4-3-3). Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri

Arbitro: Orsato di Schio

Napoli-Juventus, probabili formazioni e prepartita

L’emergenza c’è ed è inutile nasconderla. Perchè l’infortunio di Mandzukic risuona ancora come un fulmine a ciel sereno ed Higuain scenderà in campo con il tutore alla mano appena operata. Dettagli per uno che voleva esserci a tutti i costi. Si è parlato tanto in questi giorni di 3-4-2-1, sul modello delle ultime partite giocate, ma dalle ultime indiscrezioni sembra che Max abbia invece ancora una volta la sorpresa pronta.

Per quel che valgono i numeri nudi e crudi non 3-4-2-1, bensì 4-3-2-1. In porta naturalmente Gigi Buffon. E fin lì ci siamo. In difesa sulla destra De Sciglio(scelta obbligata visto l’infortunio di Lichtsteiner), in mezzo Benatia con Chiellini e a sinistra Asamoah. Alex Sandro andrebbe quindi incontro a una clamorosa panchina. In mezzo al campo oltre a Pjanic e Khedira anche Matuidi per una linea a tre. Davanti Dybala e Douglas Costa alle spalle di Higuain. Il brasiliano è in ballottaggio con Cuadrado anche se il colombiano causa qualche problema fisico negli ultimi giorni non si è allenato a pieno regime.

Massimiliano Allegri nella conferenza stampa per partita ha dimostrato molta calma e concentrazione, nonché sicurezza sulle possibilità della Vecchia Signora, di fare risultato a Napoli:<<Per il momento abbiamo fatto il cammino che dovevamo fare, è il Napoli che sta facendo cose straordinarie. Abbiamo lasciato per strada qualche punto, il calcio è fatto anche di episodi. Ma al Napoli vanno fatti i complimenti. Per noi sarà un buon test in vista dell’Olympiacos che sarà la prima partita stagionale in cui ci si gioca qualcosa. Domani sarà una bella serata di sport e di calcio, sarà una partita spettacolare con tanti giocatori tecnici. La sfida è importante, da affrontare da grande squadra. Loro adesso sono i favoriti per lo scudetto, dobbiamo essere bravi ad inseguire e restare in buona posizione a marzo, in modo da essere pronti al rush finale. La partita di domani non è decisiva>>. Poi sulla presunta lite nello spogliatoio bianconero , il tecnico livornese glissa così:<<Ogni tanto un po’ di casino serve nello spogliatoio in modo da tenere alta la tensione>>.

Napoli-Juventus: i precedenti del match

La sfida tra Juventus e Napoli è ormai diventata un classico del nostro calcio. Quest’anno , come nelle sfide degli anni 80, la sfida il primato in classifica e profuma di Scudetto. La Juve non può permettersi passi falsi per non perdere terreno dalla squadra di Maurizio Sarri che , dal canto suo, cercherà  l’allungo a +7 proprio sui  bianconeri per dare un segnale a tutto il campionato.La prima sfida fu nel 1926: Napoli-Juventus 0-3. La prima in Serie A nel 1929: Juventus-Napoli 3-2. In totale sono state 142 le gare in Serie A a girone unico, con 30 vittorie Partenopee, 66 Bianconere e 46 pareggi. Molto più in equilibrio il bilancio delle gare al San Paolo, dove la Juventus ha vinto una sola volta nelle ultime 10 partite: 23 vittorie casalinghe, 27 pareggi e 21 successi della Vecchia Signora. Ben 159 i gol messi a segno dal Napoli, addirittura 214 quelli della Juventus nei 142 scontri diretti. Nella memoria dei tifosi bianconeri è sicuramente indelebile il ricordo della vittoria per 1-3 in terra campana, avvenuta nel 2014, alla prima stagione della conduzione Allegri , quando i bianconeri vinsero grazie alle reti di Pogba, Caceres e Arturo Vidal.

Napoli-Juventus: l’arbitro del match

L’arbitro del big match del San Paolo sarà Orsato di Schio, coadiuvato da Di Fiore e Manganelli. Il quarto uomo sarà Doveri. Addetto al var, osservato speciale come non mai stasera, sarà Irrati, il suo assistente sarà il signor Aureliano. Orsato ha già arbitrato ben sette volte una sfida tra partenopei e bianconeri, ed il bilancio è in parità perfetta con due vittorie per parte per entrambe le squadre.

Napoli-Juventus: dove vederla in tv

Fischio di inizio al San Paolo alle 20.45 in questo insolito “Friday Night”. Il match sarà visibile su Premium Sport e Premium Sport HD (canale 370 e 380 del digitale terreste). Il tutto con la possibilità del commento del tifoso a cura del nostro direttore Antonio Paolino. Sul satellite invece diretta tv su Sky Calcio 1 HD (canale 251) e Sky Sport 1 HD(canale 201). In streaming per smartphone e tablet è possibile usufruire delle apposite app Premium Play o Sky Go disponibili su tutti gli store Ios, Android e Windows. La partita non rientra invece fra le tre di ogni giornata trasmesse (al costo di 1,99 euro l’uno) sulla piattaforma streaming Sportube.tv. Bookmaker come Bet365Snai e Goldbet offrono la visione della partita in diretta streaming, con la registrazione e un saldo attivo o una scommessa piazzata nelle precedenti ventiquattro ore. In radio il match sarà raccontato sulle frequenze di Radio Rai. Qui su JuventusNews24.com la diretta a partire da due ore prima del calcio di inizio, con tutti gli aggiornamenti live.

Articolo precedente
Napoli-Juventus, le probabili formazioni: Allegri cambia ancora
Prossimo articolo
Rassegna Bianconera di sabato 2 dicembre 2017