Calciomercato Juve, niente Schick: ora manca anche il vice-Higuain

higuain
© foto Ph.Massimo Pinca

La Juve non tessererà Patrik Schick, ora è ufficiale. Si apre così un nuovo scenario di mercato: i 30.5 milioni saranno reinvestiti, ma come?

Schick non sarà un giocatore della Juve. Dopo il lungo tiro e molla legato alla questione visite mediche, la dirigenza bianconera ha deciso di non perfezionare il trasferimento a Torino. Trasferimento che pure era stato già deciso e pianificato nei dettagli. L’accordo raggiunto con la Samp e con Ferrero era di 30.5 milioni pagabili in tre anni. Ora il giocatore potrebbe accasarsi altrove con Inter e Roma che stanno valutando la situazione, visto che erano le due squadre che si erano mosse in precedenza con la Sampdoria.

L’intoppo che ha fatto saltare l’intero trasferimento (perchè non si tratta solo di una trattativa sfumata all’ultimo) ha però colto di sorpresa in primis anche la dirigenza bianconera. Schick sarebbe andare a rimpolpare quel reparto di prime punte che in pratica vede ancora il solo Higuain in rosa, visto che Mandzukic ha giocato stabilmente come esterno d’attacco. Una cosa è certa: quei soldi che erano destinati per Schick saranno reinvestiti.

La Juve tornerà sul mercato per un prima punta? Fra suggestioni e realtà rispuntano i nomi di Ibrahimovic e Morata

In casa Juve ora si sta puntando forte sul tavolo per Bernardeschi. Prezzo 45 milioni. L’arrivo del talento viola potrebbe in parte risolvere la situazione: giocherebbe dietro le punte lasciano la possibilità di tanto in tanto a Mario Mandzukic di dare il cambio a Gonzalo Higuain. Poi ci sarebbe il rientro di Pjaca. Ma non basta. Quindi fra suggestioni e realtà la Juve sta valutando se tornare sul mercato anche per un altro attaccante (oltre all’obiettivo centrocampista).

E si sogna anche il grande colpo alla Ibrahimovic, che sembra però in dirittura d’arrivo per il rinnovo allo United, o alla Alvaro Morata per fare uno sgarbo al Milan. Il canterano è infatti disposto ad abbandonare il Real per giocare di più. Il problema sta però nel costo totale dell’operazione. Un grande investimento (in stile Higuain) però Agnelli lo ha promesso ai tifosi. Resta solo da capire in quale ruolo: attacco o centrocampo?

Articolo precedente
schickSchick, è ufficiale: la Juve rinuncia al giocatore
Prossimo articolo
marottaMarotta, messaggio a Bonucci: «I campioni vanno la Juve resta»