Saluto militare Demiral e Dybala: la decisione dell’UEFA

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Saluto militare Demiral e Dybala: la decisione dell’UEFA per il gesto del numero 10 bianconero e del difensore con la sua Nazionale

Nessun provvedimento disciplinare da parte dell’UEFA dopo il saluto militare (se pur effettuato in maniera scherzosa) da Paulo Dybala nei confronti di Merih Demiral dopo il gol realizzato in Champions all’Atletico Madrid.

Lo stesso difensore ha ricevuto invece un “rimprovero” per il medesimo gesto esibito in più occasioni con alcuni suoi compagni di Nazionale. La Uefa ha ratificato un’ammenda da 50.000 per la Federcalcio turca.

Condividi