Sampdoria Juve: l’importanza dei cambi di gioco verso Alex Sandro

Iscriviti
juve lione alex sandro
© foto www.imagephotoagency.it

Un’ottima Juve ha sfruttato bene i cambi campo sul lato di Alex Sandro. Entrambi i gol sono arrivati così

Le caratteristiche molto difensive della Sampdoria hanno convinto Sarri a riproporre il tridente pesante. Nonostante il 442 molto prudente dei blucerchiati (tipico del calcio di Ranieri), la Juve ha giocato coi suoi soliti principi, provando a superare la linea di pressione avversaria con un insistito palleggio interno, in cui soprattutto Dybala ha avuto tanta libertà tattica. Va inoltre sottolineato l’ottimo contropressing, la Juve è riuscita a recuperare palla bene e velocemente.

I gol sono arrivati con pattern simili. Danilo ha caratteristiche diverse rispetto a Cuadrado, gioca più stretto e si sovrappone con meno costanza. Di conseguenza, la Juventus ha dovuto attaccare anche a sinistra per trovare situazioni pericolose. In entrambi i gol, c’è un palleggio insistito da destra che si conclude con un cambio gioco per Alex Sandro sul lato debole. Sui cross del brasiliano sono poi arrivati i gol.

Condividi