Sarri: «Mi rivedo nel primo tempo di Roma con la Lazio»

Iscriviti
sarri
© foto nella foto: Maurizio Sarri

Maurizio Sarri, allenatore della Juve, ha parlato del primo tempo contro la Lazio nella conferenza stampa pre Bayer Leverkusen

Nella conferenza stampa di vigilia di Bayer Leverkusen Juve, Maurizio Sarri è tornato a parlare anche della sfida dei bianconeri contro la Lazio. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

ATTEGGIAMENTO – «Siamo sereni, sappiamo che dobbiamo lavorare per fare meglio. Stiamo lavorando, ho frainteso prima una parte della domanda e volevo chiarire. Far scattare una scintilla? Dipenda da tanti fattori, dobbiamo metterci del nostro nel trovare gusto in certi momenti della partita nel possesso palla. Se il palleggio non viene fatto nella giusta velocità rimane stucchevole. Dobbiamo farlo alla giusta velocità, non dobbiamo arretrare dopo aver segnato per rimanere padroni della partita. Sono cose che presuppongono un cambio di modo di pensare e non sono automatiche e di breve periodo. Si vedono in alcuni momenti della partita: contro la Lazio nel primo tempo mi riconoscevo molto nella squadra».

Condividi