Ultimissime Juve 20 dicembre: CR7 premiato con il Golden Foot, testa alla Fiorentina

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno 20 dicembre 2020

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 20 dicembre 2020


Cristiano Ronaldo celebra il Golden Foot: la gioia di CR7

Ore 21.30 – Altro grande riconoscimento a Cristiano Ronaldo in una carriera piena di trofei di squadra e premi personali, con 5 Palloni d’Oro vinti dal campione portoghese. Il numero 7 della Juventus ha ricevuto il Golden Foot e le impronte dei suoi piedi saranno sulla Champion Promenade a Monaco.

Il portoghese ha celebrato l’importantissimo riconoscimento personale sui social dopo aver festeggiato in campo contro il Parma con una doppietta.

Calciomercato Juve, Giuntoli sul futuro di Milik: «Ecco la sua volontà»

Ore 20.40 – Arek Milik andrà via da NapoliGiuntoli lo dice chiaramente ai microfoni di Sky Sport nel prepartita della gara con la Lazio.

MILIK – «Il mercato è un punto di domanda per tutti. Noi crediamo che l’attaccante faccia comodo a tante squadre, siamo convinti che troveremo la soluzione. Credo che voglia andare a giocare per essere pronto per l’Europeo, questa è la sua volontà».

Pontedera-Juventus U23 2-1: Brighenti non basta, secondo ko consecutivo

Ore 19.20 – La Juventus U23 incappa nella seconda sconfitta consecutiva contro il Pontedera. Primo ko nei precedenti dei bianconeri contro la formazione toscana, passata in vantaggio nel primo tempo grazie a Catanese. Brighenti illude i bianconeri, firmando il primo gol con la Juventus, con Piana che segna il gol vittoria dopo pochi secondi dall’ingresso in campo. Squadra di Zauli di nuovo in campo mercoledì con la capolista Renate. CRONACA E TABELLINO

Ronaldo premiato con il Golden Foot Award 2020: le sue parole

Ore 18.00 – Oggi Ronaldo ha vinto l’ennesimo premio della sua carriera, il Golden  Foot Award. Le parole del portoghese al ritiro del premio riportate dalla Juventus.

«Ricevere questo premio è un onore, sono felice che le mie impronte dei piedi siano vicine a quelle di altri grandi giocatori e ringrazio il pubblico che mi ha votato. Farò sempre del mio meglio per giocare bene e segnare gol»

Reynolds-Juve in sinergia col Cagliari: Paratici pesca negli USA? Ultime

Ore 15.00 – È Bryan Reynolds l’ultimo nome caldo per il calciomercato Juve. Secondo quanto riferito da Sky Sport il terzino classe 2001 che gioca a Dallas piace ai bianconeri che vorrebbero acquistarlo in sinergia col Cagliari.

Allenamento Juve: scarico dopo il Parma. Già mirino sulla Fiorentina

Ore 14.30 – I bianconeri hanno sostenuto l’allenamento questa mattina al Training Center, in vista della sfida di martedì sera all’Allianz Stadium, contro la Fiorentina. Scarico, come sempre, per chi ha giocato ieri, possessi esercitazioni tecniche e tattiche in campo per il resto del gruppo. Domani rifinitura della vigilia prevista al mattino.

Suarez alla Juve: «Paratici gli ha chiesto di aspettare gennaio»

Ore 14.00La Gazzetta dello Sport pubblica un’altra intercettazione sul caso Suarez tra la professoressa Spina e il marito, risalente allo scorso 15 settembre: «Mi ha detto che Paratici lo ha chiamato stamattina e gli ha detto che per fare la cittadinanza ci vuole un mese. Che la Juventus si accorga oggi che per fare la cittadinanza ci vuole un mese, mi sembra poco credibile e quindi Paratici gli ha proposto di aspettare sei mesi e poi di rientrare in Champions tra sei mesi. Lui però vuole giocare la Champions perché ha 33 anni (…) e ha detto che forse cerca un’altra squadra».

Colpo di testa Ronaldo col Parma: quanto ha saltato? Le misurazioni

Ore 13.00 – Un altro gol sensazionale di Cristiano Ronaldo contro il Parma. Uno stacco in cielo per schiacciare in rete il pallone dello 0-2.

Ma quanto ha saltato CR7? Non sono state diffuse misurazioni precise ma non dovremmo essere troppo lontani dalla soglia dei 2.55 metri raggiunti per andare a colpire il pallone del famoso gol contro la Sampdoria di un anno esatto fa. 2.28 metri è invece la misurazione relativa allo stacco del recente gol con la Roma.

Caso Suarez: «Aveva firmato un pre-contratto con la Juve». La ricostruzione

Ore 11.00 – Venerdì mattina Luis Suarez è stato ascoltato come persona informata dei fatti per quanto riguarda l’inchiesta sul suo esame di italiano tenutosi all’Università per Stranieri di Perugia il 17 settembre. L’edizione odierna del Corriere dell’Umbriaha ricostruito le sue parole: «E’ vero, ho ricevuto l’email dalla professoressa Stefania Spina, e quelle che c’erano dentro potevano essere le domande che poi mi hanno fatto all’esame».

Inoltre, sempre secondo il Corriere dell’Umbria, Suarez avrebbe detto che «tra il 28-29 agosto era stato siglato un preliminare di contratto con la Juve per il suo passaggio al club bianconero. Quanto invece alla fine dei rapporti con la Juve, è emerso che attorno al 14 settembre lui e il suo entourage, avrebbero ricevuto una telefonata da Fabio Paratici che gli diceva che non se ne sarebbe più fatto nulla del suo passaggio al club di Torino».

Parma-Juve, giornali impressionati dal #Pirloball: fioccano gli elogi

Ore 09.00 – Una straordinaria prova di forza espressa dalla Juve al Tardini contro il Parma. E anche i giornali oggi in edicola esaltano la prestazione dei bianconeri… Questo il giudizio de La Gazzetta dello Sport, a cui si aggiunge un 8 all’indirizzo di Andrea Pirlo.

«I 90′ più promettenti. Il segnale migliore: la Juventus difende in avanti e soprattutto attacca sull’1-0, sul 2-0, sul 3-0. Partita chiusa. Bene anche il ritorno di Ramsey&Kulusevski, di nuovo insieme, senza Cuadrado».

Cristiano Ronaldo nella storia al Tardini: meglio di lui soltanto un giocatore

Ore 08.30 – Focus su Cristiano Ronaldo nell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport. Il fuoriclasse portoghese ha raggiunto quota 33 gol in Serie A nell’anno solare, come Sivori nel 1961. Meglio fece soltanto uno juventino: Farfallino Borel, che nel 1933 ne segnò 41.

Inoltre, CR7 punta ancora Pelè per numero di gol segnati in carriera. Ora è a quota 756, con il brasiliano a 767. La classifica recita al primo posto Josef Bican a 805, secondo Romario a 772, terzo Pelè a 767.

Conferenza stampa Pirlo post Parma-Juve: le parole del tecnico

Ore 08.00 – Andrea Pirlo, allenatore della Juventus, parla in conferenza stampa al termine del match di campionato tra i bianconeri e Parma. CLICCA QUI PER LA CONFERENZA COMPLETA

ANALISI – «È stata una buona Juve, ma non so se la migliore: avevamo fatto altre buone prestazioni. Abbiamo fatto un’ottima prestazione secondo me anche mercoledì contro una grande squadra come l’Atalanta, è stato un peccato perdere due punti per occasioni sbagliate. Questa arrabbiatura forse ci ha portato a fare una grandissima gara stasera».

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine dei quotidiani di oggi

Condividi