Ultimissime Juve 27 novembre: Women di nuovo allo Stadium, CR7 a riposo

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno 27 novembre 2020

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 27 novembre 2020


Infortunio Vrioni: frattura del perone per l’attaccante. Ecco le sue condizioni

Ore 20.00 – Attraverso il proprio sito ufficiale, la Juve ha svelato una brutta notizia per quanto riguarda l’attaccante dell’Under 23 Giacomo Vrioni. Durante l’allenamento di questa mattina, in seguito ad un trauma distorsivo alla caviglia, ha riportato la frattura del perone della gamba destra. Il calciatore verrà sottoposto ad intervento chirurgico nella giornata di domani. Una brutta notizia per Lamberto Zauli, con l’attaccante che era tornato in U23 mercoledì contro il Grosseto dopo l’apprendistato in prima squadra, segnando anche un gol.

Pirlo presenta Benevento-Juve: «Gara dura, contano i 3 punti»

Ore 18.00 – «Gara difficile con una squadra tosta, conosco benissimo l’allenatore, so cosa vorrà fare con i propri giocatori, dovremmo essere concentrati dal 1′ minuto sapendo che loro faranno una gara importante, provando a ripartire in contropiede, sappiamo che queste saranno le partite quando ci affronteranno e dobbiamo prepararci per questo».

Convocati Juve per il Benevento: torna Bonucci, la decisione su Ronaldo

Ore 17.00La Juve affronterà il Benevento domani pomeriggio alle 18, cercando di dare continuità alla vittoria contro il Cagliari. Attraverso il proprio sito ufficiale, il club ha reso noti i convocati per il match.

Assenti gli infortunati Chiellini, Demiral e Buffon, così come Cristiano Ronaldo. Torna in lista invece Leonardo Bonucci, che ha smaltito il suo problema fisico.

Juve-Genoa Coppa Italia, dove si giocherà la sfida? Svelato il sorteggio

Ore 16.00 – La Lega Serie A ha presentato le partite valide per gli ottavi di finale di Coppa ItaliaLa Juve affronterà il Genoa, con la sfida che andrà in scena all’Allianz Stadium di Torino. Match casalingo, dunque, per la squadra di Andrea Pirlo.

Ottavi di finale Coppa Italia: il programma

Fiorentina-Inter
Atalanta-Cagliari
Lazio-Parma
Napoli-Empoli
Roma-Spezia
Milan-Torino
Sassuolo-SPAL
Juventus-Genoa

Juventus Women-Lione all’Allianz Stadium: il comunicato bianconero

Ore 15.30 – Un palcoscenico speciale per una gara che promette spettacolo. La Juventus Women, il prossimo 9 dicembre, ospiterà il Lione per la gara d’andata dei sedicesimi di Champions League. La sfida si disputerà all’Allianz Stadium.

«Le Juventus Women tornano all’Allianz Stadium! Dopo la storica prima volta, nel big match di campionato contro la Fiorentina del 24 marzo 2019, le bianconere scenderanno di nuovo in campo allo Stadium in occasione della super sfida di UEFA Women’s Champions League contro il Lione, valevole per i sedicesimi di finale. Appuntamento mercoledì 9 dicembre alle 15:00.

Rabiot unica certezza per Benevento-Juve: le ultime

Ore 13.00La Juventus sembra aver trovato un centrocampista diverso in Adrien Rabiot rispetto a quello involuto e svogliato della prima parte della scorsa stagione. Dopo il lockdown, il rendimento del francese è migliorato a dismisura.

Tuttosport lo mette tra i titolari nella gara contro il Benevento. Resta il dubbio però sul suo partner a centrocampo: al momento sembra favorito Bentancur, con Kulusevski dietro alle punte.

Furino: «De Ligt mi sembra serio e concentrato»

Ore 11.00 – Beppe Furino, intervistato da Tuttosport, dà la sua approvazione all’idea di De Ligt capitano della Juventus.

DE LIGT CAPITANO – «Di primo acchitto dico sì. Mi sembra un ragazzo serio e concentrato, non tende a distrarsi. Un difensore che presta sempre estrema attenzione in quello che fa. E questo non è un dettaglio da poco per il ruolo che si è scelto. Mi piace anche lo stile, poco incline alla leggerezza, può essere un capitano nonostante la giovane età. D’atra parte è più credibile lui a ventun’anni che altri a trenta».

Malagò: «Abbiamo allontanato una o due generazioni dallo sport»

Ore 08.50Giovanni Malagò, intervistato da Il Corriere della Sera, fa il punto della situazione sullo sport in Italia: «Sono angosciato. Abbiamo allontanato una o due generazioni dallo sport, per Covid e altro. Provo profonda amarezza nel vedere che la politica invece di sistemare l’enorme problema di palestre chiuse, insegnanti assenti, dell’assoluta mancanza di sport a scuola si occupa di altro. Lo sport a scuola è una barca abbandonata in mezzo al mare e noi pagheremo conseguenze immense».

De Ligt capitan futuro: pronto per l’eredità di Bonucci e Chiellini

Ore 08.30 – Il futuro da capitano della Juventus sembra scritto, già pronto a raccogliere l’eredità di Bonucci e Chiellini. Ovviamente non nell’immediato, come riporta La Gazzetta dello Sport, ma De Ligt potrebbe essere il prossimo capitano della Juve. Alla società non resta che blindarlo, dopo il grande esborso economico per l’acquisto, dato che l’olandese è ambito da tutte le big.

Platini: «Maradona alla Juve? Mi voleva il Napoli, avrei preso la 20»

Ore 08.10Michel Platini, intervistato da La Gazzetta Dello Sport, ricorda Diego Armando Maradona.

MARADONA ALLA JUVE – «Ah, questo non lo so… So però che Dal Cin aveva provato a portarmi al Napoli».

A CHI LA 10? – «Puff… Non so. Bella domanda. Forse lui, perché era a casa sua e quindi gliel’avrei lasciata.Io ne avrei presaun’altra, magari la 20, che vale il doppio…».

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine di oggi

Condividi