Connettiti con noi

News

Ultimissime Juve 6 febbraio: vittoria contro la Roma

Pubblicato

su

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno sabato 6 febbraio 2021

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 6 febbraio 2021


Pirlo: «Era una partita difficile, era la gara che dovevamo fare»

Ore 21.00 – Dopo la sfida contro la RomaAndrea Pirlo ha parlato ai microfoni di Juventus TV. Le parole del tecnico bianconero.

LA GARA – «Era una partita difficile, lo sapevamo, contro una Roma che gioca bene e viene sempre a giocare la sua partita. Abbiamo impostato una gara accorta, senza cercare di prenderli alti tutte le volte altrimenti sarebbe stato difficile. Abbiamo gestito le forze, cercando di stare più bassi e sfruttare le ripartenze. È andata bene, ci siamo difesi bene ed era la partita che volevamo fare».

Juve Roma 2-0: Ronaldo e un autogol di Ibanez regalano i 3 punti a Pirlo

Ore 20.00 – La Juventus batte la Roma nel match della 21esima giornata di Serie A. Allo Stadium bastano Ronaldo e un’autorete di Ibanez per regalare a Pirlo i 3 punti che permettono ai bianconeri di superare proprio i giallorossi in classifica.

Continua il filotto positivo della Vecchia Signora, che dopo il ko contro l’Inter non ha mai perso.

Formazioni ufficiali Juve Roma: le scelte di Pirlo allo Stadium

Ore 16.50 – La Juve affronta la Roma alle 18 all’Allianz Stadium, nel big match valido per la 21ª giornata di Serie A. Le formazioni ufficiali.

Juventus (4-4-2) Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Chiesa, Arthur, Rabiot, McKennie; Morata, Ronaldo.

Roma (3-5-1-1): Pau Lopez; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Karsdorp, Cristante, Villar, Veretout, Spinazzola; Mkhitaryan; Borja Mayoral

Juventus Women da 100 partite ufficiali: il traguardo tutto bianconero

Ore 14.00 – In occasione della 13esima giornata di ritorno, nel match di campionato contro l’Empoli Ladies, la Juventus Women tocca quota 100 partite ufficiali in tutte le competizioni.

Zauli: «Vogliamo reagire contro il Livorno. Siamo concentrati su noi stessi»

Ore 13.00 – Ai microfoni di Juventus TVLamberto Zauli ha parlato alla vigilia di Juventus U23 Livorno. Di seguito riportate le sue dichiarazioni (CLICCA QUI)

Empoli-Juventus Women

Ore 12.30 – SEGUI IL MATCH LIVE SU JUVENTUS NEWS 24

Convocati Juve per la Roma: tre assenti allo Stadium

Ore 12.00 – Andrea Pirlo ha diramato l’elenco dei convocati per Juve-Roma. Fuori Bentancur per squalifica e ancora out gli infortunati Dybala e Ramsey. Salgono dall’Under 23 Di Pardo e Peeters. CLICCA QUI

Graziani non ha dubbi: «La Juve ha commesso un grande errore» – ESCLUSIVA

Ore 11.00 – In esclusiva a Juventus News 24Ciccio Graziani, ex calciatore della Roma dal 1983 al 1986 ed ora commentatore sportivo, ha parlato della sfida tra i bianconeri e i giallorossi. CLICCA QUI

Dybala, ci siamo… quasi: out con la Roma, può rientrare in Coppa Italia

Ore 09.00 – Su Tuttosport le ultime novità sulle condizioni di Paulo Dybala, tornato ad allenarsi singolarmente alla Continassa. L’argentino non sarà a disposizione per il match odierno con la Roma ma ha messo nel mirino quello di martedì con l’Inter.

Potrebbe riassaggiare il campo in Coppa Italia per poi dare un contributo più corposo sabato prossimo contro il Napoli. Stesso discorso valido per l’altro infortunato Aaron Ramsey.

Juventus, Pirlo in panchina anche senza scudetto? I piani di Agnelli

Ore 08.30 – Come scrive stamani La Gazzetta dello Sport Andrea Agnelli dovrebbe confermare Andrea Pirlo sulla panchina della Juventus a prescindere in vista della prossima stagione.

lo ha scelto per la sua visione avveniristica di calcio, gli ha chiesto lo scudetto come ai suoi predecessori ma gli ha anche garantito sostegno assoluto. Anche quando, a inizio stagione, i risultati non erano in linea con le aspettative (vedi i pari con Crotone e Benevento). Fermo restando che, al momento, il tecnico bianconero ha già vinto la Supercoppa ed è in corsa su tutti i fronti.

Vucinic: «Juve favorita con la Roma, non sarei mai voluto andar via»

Ore 08.00 – Mirko Vucinic, doppio ex di Juve-Roma, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport.

JUVE-ROMA – «Che vorrei giocarla… Che è sempre una grande sfida.E che la Juve è favorita perché, anche se no nc’è il pubblico, il proprio stadio rappresenta un piccolo vantaggio. Mi aspetto una gara aperta, divertente: Juve e Roma giocano e lasciano giocare. D’altronde rispecchiano la filosofia di Pirlo e Fonseca».

PIRLO – «Era un professore e adesso è ventato un allenatore e lo vedo sempre meglio nel nuovo ruolo. Le difficoltà iniziali erano legate al precampionato corto: pochi allenamenti e nessuna amichevole. E poi Andrea doveva calarsi in una realtà diversa. Ha avuto bisogno di un po’ di rodaggio, ma sta dimostrando di essere all’altezza. E non è facile perché alla Juve sei costretto a vincere sempre».

JUVENTUS – «Finora le indicazioni sembrano queste, ma la Champions è sempre difficile perché basta un episodio a cambiare la storia. Spero proprio che questo sia l’anno giusto. In campionato la Juve è partita male, si è ripresa, ma non è più la favorita: il Milan sta facendo bene e l’Inter ha un ottimo organico e un tecnico che stimo molto».

RICORDI – «Il più bello è il gol al Cagliari nella partita-scudetto del 2012. Il più brutto è l’addio: dalla Juve non vorresti mai andare via».

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine di oggi

Continua a leggere
Advertisement