Connettiti con noi

Hanno Detto

Zauli: «Vincere con la Pro Patria per restare nella griglia playoff»

Pubblicato

su

Lamberto Zauli, tecnico della Juventus Under 23, parla alla vigilia della gara contro la Pro Patria: le sue dichiarazioni

Lamberto Zauli, intervenuto ai microfoni di Juventus TV, parla alla vigilia della gara contro la Pro Patria.

PERGOLETTESE – «Siamo quasi alla fine di questo campionato, questa squadra ha fatto tante belle vittorie e anche brutte sconfitte, come quella contro la Pergolettese. La botta è stata grossa, avevamo la possibilità di agganciare le prime del campionato. Voltiamo pagina, affronteremo la Pro Patria che è una squadra solida con una delle migliori difese di tutti e tre i gironi. E’ uno scontro diretto per giocarci l’accesso ai playoff. Tutto questo andrà conquistato sul campo».

PROBLEMA DI CONTINUITA‘ – «Tre vittorie consecutive è un buon bottino, non so quante squadre lo abbiano raggiunto nel nostro girone, forse solo le primissime. Abbiamo avuto tanta continuità perchè dall’inizio, nonostante le tante difficoltà, siamo nella griglia playoff. Speriamo di sfruttare al meglio i recuperi».

PRO PATRIA VIENE DA 2 KO«Ogni squadra ha il proprio traguardo e lo vuole raggiungere a tutti i costi. Adesso i punti pesano per davvero, è uno scontro diretto e andremo lì per fare una buona partita a livello tecnico e di atteggiamento».

COSA PUO’ FARE LA DIFFERENZA «Sarà importante avere il dominio del gioco, dobbiamo ritrovare questa identità. Poi con le giocate dei singoli possiamo scardinare la difesa».

RANOCCHIA«Il rientro è imprevedibile. Ieri è tornato col gruppo, uno dei protagonisti di quest’anno, lo valuteremo giorno dopo giorno».

ANZOLIN«Lo conosco molto bene, è una ventina di giorni che è con la squadra, ha dimenticato l’infortunio. Gli servirà qualche partita, stiamo valutando se fargli fare anche qualche partita in Primavera»

Advertisement
Advertisement

New Generation

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement