Barzagli e Chiellini, addio imminente? La Juve ha un piano

barzagli
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo l’addio alla Nazionale Barzagli e Chiellini vanno in scadenza nel 2018. La Juve ha però pronto il rinnovo di contratto per entrambi

L’addio alla Nazionale è ormai ufficiale. Barzagli l’ha detto esplicitamente, Chiellini l’ha fatto intendere. 33 anni Giorgio, 36 “Barza”. Insomma la cifra giusta per fissare già un limite o una data di scadenza. C’è infatti il discorso che riguarda anche la Juve, di tipo squisitamente contrattuale. Entrambi, quello che resta ormai della BBC, vanno in scadenza lo stesso giorno: 30 giugno 2018, al termine di questa stagione. E poi?

La Juve ha già il piano pronto. Le alternative giovani, a livello di nomi, ci sarebbero. Da Rugani a Caldara (che arriverà proprio a partire dal prossimo anno) con il rebus Howedes (sarà riscattato solo se raggiungerà quota 25 presenze) e Benatia. E’ impensabile privarsi però in un colpo solo di tutte e due. Ecco perchè a entrambi nelle prossime settimane verrà proposto il rinnovo di contratto. Chiellini sarà ancora nelle stagioni a venire il leader della difesa, specie con un Gigi Buffon in meno. Barza avrà il rinnovo di un anno, soprattutto per il peso specifico che può portare ai nuovi nello spogliatoio. A quel punto la palla passerebbe a lui che potrebbe decidere comunque di appendere le scarpe al chiodo. Ma allo stato attuale è un’eventualità che Andrea non ha ancora preso seriamente in considerazione.