Connettiti con noi

Hanno Detto

Barzagli, l’ex Juve rivela: «Aveva 15 anni in più di me e non gli stavo dietro»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Un ex giocatore della Juventus ha raccontato un aneddoto su Andrea Barzagli durante l’allenamento. Ecco cosa ha detto

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Alberto Cerri, ex attaccante del settore giovanile della Juventus, ha raccontato un aneddoto su un allenamento con Andrea Barzagli.

LE PAROLE – «Non avere avuto continuità ha influito tanto. A Cagliari giocavo 3’, poi 10’… Così non rendo. Mi hanno detto che sarei stato tra le prime due scelte dell’attacco. Ma lì tra il dire e il fare… Non hanno avuto coerenza. La Juventus? Una tournee, qualche amichevole, tanti allenamenti: ho visto da vicino l’Olimpo del calcio. Impressionanti l’umiltà dei giocatori e l’intensità degli allenamenti. Un giorno non riuscivo a star dietro a Barzagli, che ha 15 anni più di me, e lui mi stimolava».

BENTANCUR PENSA AD ALTRO, ALLEGRI PERDE LA TESTA: GUARDA IL VIDEO