Bertolini: «Ho sentito l’affetto degli italiani, è stata una spinta in più»

nazionale femminile bertolini
© foto www.imagephotoagency.it

Il ct Bertolini ha commentato la prestazione delle azzurre dopo l’esordio con vittoria al Mondiale contro l’Australia

Esordio bello ed emozionante per le azzurre, che contro l’Australia hanno trovato 3 punti importantissimi grazie alla super Bonansea. Al termine del match, Milena Bertolini ha parlato così ai microfoni di Rai e Sky.

«Siamo partite male nel primo tempo, avevamo paura. Nella ripresa abbiamo reagito e abbiamo iniziato a fare quello che sappiamo fare. Abbiamo sofferto tanto e avuto un pizzico di fortuna, ma quando hai un gruppo con uno spirito come il nostro è più facile vincere le partite. Ringrazio gli italiani perché abbiamo sentito l’affetto da qua, per noi è stata una spinta in più. Ho visto il grande cuore di questa squadra e sentito l’affetto degli italiani. Giocare bene è l’unica strada per fare appassionare anche gli scettici. Nell’intervallo, quando perdevamo, ho detto alle ragazze di cominciare a giocare il loro calcio, di divertirsi» ha dichiarato la ct.