Carrarese-Juventus U23 dal retrogusto playoff: è già big match nel Girone A

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Carrarese Juventus U23 dal retrogusto playoff: è già big match nel Girone A tra la formazione di Silvio Baldini e i bianconeri di Zauli

Il taglio dei nastri del 2021 vede la Juventus U23 impegnata sul campo della Carrarese, con il match in programma domani alle 15 allo Stadio dei Marmi. Riportando le lancette del tempo a sei mesi, la squadra allora guidata da Fabio Pecchia si arrese al secondo turno dei playoff contro la formazione di Baldini: l’occasione è propizia per tentare la ‘vendetta’ tra le mura amiche dei toscani. Tra assenti, rientri, ecco il momento di forma delle due compagini che si proiettano all’incontro così delicato per gli equilibri d’alta classifica nel girone A. CLICCA QUI PER SEGUIRE IL MATCH LIVE

Carrarese-Juventus U23: il momento di forma delle due squadre baldini

Partendo dalla Carrarese, dopo l’arrembante avvio di stagione i toscani si sono stabiliti in quarta posizione, con vista però sul podio. I 29 punti conquistati in 17 partite, infatti, distano solo una lunghezza dalla terza forza del girone, l’Alessandria. A differenza della passata stagione, lo Stadio dei Marmi è stato violato in tre occasioni in questo campionato nelle nove partite disputate, con 4 vittorie e 2 pareggi a completare la statistica. Non è stato un finale di 2020 facile per i ragazzi di Baldini, che hanno vinto solamente contro l’Albinoleffe, perdendo invece con Pergolettese e Como e pareggiando l’ultima sfida con la Lucchese. Il tecnico dei carrarini (squalificato, non ci sarà in panchina) recupera Murolo, Ermacora e Fantini per la sfida, ma dovrà rinunciare a Luci e Doumbia. Grande affidamento a bomber Saveriano Infantino, autore di 9 reti in questa prima parte di stagione.

Tre sconfitte consecutive, invece, hanno chiuso il 2020 della Juventus U23. La squadra di Lamberto Zauli è scivolata in nona posizione dopo i recenti risultati negativi, ma una classifica corta le permette di distare solamente cinque punti dal terzo posto. I ko con Alessandria, Pontedera e Renate hanno cancellato l’ultimo successo con la Pro Patria, dando comunque risposte importanti a Zauli sulla crescita e la personalità dei tanti giovani affacciati alla prima esperienza in Serie C.

Juventus U23: il punto della situazione per i bianconeri

Parecchie defezioni in casa Juventus U23 costringono Zauli a rivedere i suoi piani per la partita di domani. In difesa il tecnico bianconero deve rinunciare a Filippo Delli Carri, squalificato dopo l’espulsione rimediata con il Renate. Assenti, rispetto all’ultima uscita, anche Bucosse, Petrelli, Peeters, Fagioli, Di Pardo, Da Graca, con gli ultimi tre nel giro della prima squadra con le recenti convocazioni. La buona notizia, però, riguarda il rientro di Lucas Rosa, tornato nuovamente tra i convocati dopo l’infortunio. Prima chiamata, invece, tra i professionisti in Serie C per Zsombor Senko, portiere della Primavera che forma il pacchetto degli estremi difensori insieme ad Israel e Raina.

L’assenza per infortunio di Peeters (problema alla spalla), va ad aggiungersi a quelle dei lungodegenti Vrioni, Marques e Anzolin, con gli ultimi due rientrati ad allenarsi con i compagni. Zauli, a Juventus TV, ha fatto il punto della situazione: «Ancora qualche assenza ce l’abbiamo. Spero che rientri Marques la prossima settimana, Gozzi oggi fa il primo allenamento, Vrioni ha avuto un grave incidente. Petrelli ha avuto un infortunio alla caviglia e si è fermato a metà settimana. Peeters ha avuto un infortunio alla spalla e valuteremo se farlo rientrare in gruppo. Faremo questa partita con tanti primavera».

Lo stesso Zauli ha proiettato così l’attenzione sulla partita di domani, cercando di lasciarsi alle spalle i momenti bui di fine 2020: «Abbiamo analizzato le sfide, le abbiamo riviste tante volte nella pausa natalizia. Abbiamo analizzato le 3 sconfitte e posso dire che c’è rammarico per tutte e 3. Voltiamo pagina credendo nei nostri mezzi, migliorando quei dettagli che possono portare l’inesperienza. Dobbiamo analizzare meglio le gare per non sperperare punti».

LEGGI ANCHE: Carrarese-Juventus U23, streaming LIVE e diretta TV: dove vedere il match

Condividi