Coutinho al Barcellona: c’è l’accordo. E Dybala?

coutinho
© foto www.imagephotoagency.it

Coutinho vicinissimo al Barcellona, c’è  l’accordo col giocatore. Non è un alternativa a Neymar ma un incentivo a rimanere. Intreccio che coinvolge anche Dybala

Dipendesse da lui, sarebbe già del Barcellona. Ma purtroppo per Coutinho c’è di mezzo anche il suo club. Il Liverpool ormai si è rassegnato a cederlo, ma vuole monetizzare al massimo. Ecco che così si spiega il rifiuto iniziale dell’offerta blaugrana da 75 milioni di euro. Anche se ormai l’accordo totale sembra comunque prossimo. L’Inter lo cedette ai reds per 13 milioni. E questo è il sintomo palese del disastroso mercato nerazzurro degli ultimi anni. Ma la trattativa che collega Liverpool a Barcellona coinvolge in realtà mezza Europa. E passa anche da Parigi e Torino.

Coutinho come alternativa a Neymar in caso di partenza del brasiliano? L’idea della dirigenza catalana è in realtà tutt’altra. Anzi il colpo Coutinho (amico di infanzia di O’Ney) va proprio nella direzione di blindare il talento brasiliano oggetto della brama del Psg. Ma c’è di più. Secondo le Parisien oltre ai milioni, che non guastano mai, le due chiavi per convincere Neymar a venire nella capitale francese erano due: l’acquisto di Dani Alves (già preso) e quello di Coutinho. Il Barcellona però ha voluto agire di strategia.

Questa potrebbe essere in ogni caso una buona notizia per la Juve. Perchè se Neymar rimarrà in Spagna, non ci saranno maxi-offerte per Paulo Dybala. In realtà il Barça ha già fatto un tentativo, ma senza sfondare quota 100 milioni. La valutazione della dirigenza bianconera è piuttosto definita: 120 milioni. Ma la speranza è che non ce ne sia bisogno.

Articolo precedente
marchisioMarchisio, l’intervista disturbata da Dybala e Cuadrado – VIDEO
Prossimo articolo
garayJuve, Garay o Manolas? Spunta l’opzione Rincon