Cuadrado si impunta, vuole solo rimanere alla Juve

cuadrado
© foto www.imagephotoagency.it

Juan Cuadrado vuole restare a Torino: il colombiano, accostato a Roma e Inter, non ha intenzione di andarsene

Cuadrado ha scelto la Juve. Esattamente come un anno fa, quando però era al Chelsea e fece in tutti i modi per tornare in bianconero dopo l’anno di prestito. E al termine di questa stagione è scattata automaticamente, con la vittoria dello Scudetto, la clausola per il riscatto obbligatorio ed il passaggio definito alla Juve. Juan si è sempre trovato bene a Torino e qui è riuscito a esprimersi ai massimi livelli. Anche per questo ha rifiutato tutte le proposte che gli si sono presentate.

In primis la Roma che è ancora alla ricerca di un profilo in quel ruolo, dopo l’assalto a Mahrez del Leicester. Il nome del colombiano è però stato anche accostato ai giallorossi nell’ambito della trattativa Strootman per portare il centrocampista olandese alla Juve. Poi nelle ultime ore l’ipotesi di scambio con l’Inter per Brozovic. Il colombiano vuole però rimanere in bianconero e ci tiene a ribadire la sua volontà. Specialmente di fronte all’eventuale arrivo di un altro colpo nel suo ruolo (leggasi Keita) o anche in caso di declassamento nelle gerarchie di Allegri a vantaggio di Douglas Costa.

Condividi