Da de Ligt a Boateng: Juventus a caccia di un difensore. Le ultime

© foto www.imagephotoagency.it

Le ultime sul calciomercato Juventus spingono i nomi di de Ligt e Boateng, con Benatia e Rugani in partenza

Calciomercato Juventus alla vigilia di un periodo che potrebbe scatenare dei veri e propri colpi di scena. I Mondiali di Russia 2018 non consentono per adesso di uscire completamente allo scoperto su alcuni giocatori, ma sottotraccia gli uomini mercato si muovono e pianificano il futuro. La competizione internazionale, per esempio, congela la posizione di Benatia. Il difensore marocchino forse è quello più certo di cambiare aria, anche se ufficialmente non lo ha mai detto. Il giocatore ha giocato una buona stagione, facendosi trovare sempre pronto alle chiamate di Allegri, ma non sarebbe più un punto fermo per il futuro. Anche per alcuni limiti comportamentali che lo spingerebbero lontano dalla Continassa. Il Marsiglia è in pole per ingaggiarlo, con Garcia che gli avrebbe già garantito un posto da titolare, ma il suo futuro sarà ben più chiaro all’indomani della conclusione dell’avventura mondiale del Marocco.

L’altro osservato speciale è Rugani. Non più un elemento incedibile per la Juventus, che lo avrebbe anche proposto a Lotito come contropartita tecnica per arrivare a Milinkovic Savic. Adesso a farsi largo è l’offerta del Chelsea, pronto a puntare su di lui dando seguito alle richieste di Sarri. E proprio per il rapporto tra il difensore bianconero e il tecnico maturato a Empoli, il trasferimento sembra molto probabile.

Da de Ligt a Boateng, ecco chi potrebbe arrivare

Detto che l’eventuale permanenza in bianconero di Howedes potrebbe essere presa in considerazione solo a fine mercato con la disponibilità da parte dello Schalke 04 di rinnovare il prestito gratuito, la Juventus dovrebbe andare su un difensore di alto profilo. Non c’è alcuna intenzione di caricare di responsabilità Caldara, che lavorerà per tutta la stagione sui consigli di Barzagli. Piuttosto l’idea è quella di portare a Torino un difensore d’esperienza, che possa dare un contributo consistente in Champions League. Gli ottimi rapporti con il Bayern portano a Boateng, che non disdegnerebbe la destinazione bianconera. Con Raiola, però, si continua a lavorare sul profilo de Ligt, con la speranza che l’Ajax abbassi le pretese: prende forma anche l’ipotesi di offerta della Juve con Kean contropartita tecnica.

Articolo precedente
pjacaTutti in fila per Pjaca: ma la Juve aspetta la fine del Mondiale
Prossimo articolo
cuadradoColombia-Giappone, clamoroso: Cuadrado sostituito al 30′ del primo tempo