GUARINO: «Brave le ragazze ad interpretare la gara» – VIDEO

Rita Guarino analizza la prestazione della sua Juventus Women contro la Florentia: le parole del coach bianconero

Terza vittoria su tre per la Juventus Women. Dopo la sfida con la Florentia, Guarino ha parlato in zona mista.

GARA «Non è mai facile, i tempi effettivi per lavorare non ci sono. Vai sul conosciuto, sulle cose che ci escono automatiche. Provi poi ad inserire il nuovo. Le ragazze sono state brave ad interpretare la partita. Molto meglio nel secondo tempo».

INTER WOMEN«È una partita come un’altra, quest’anno è difficile affrontare qualsiasi squadra. L’Inter è forte, merita rispetto, ma è una squadra come le altre».

NUOVE«Sembrant è abituata a fare gol su calcio piazzato. Il fatto che si sia sbloccato vuol dire che abbiamo inserito una pedina importante. Per Maria Alves una fiducia importante».

GIRELLI «Sta facendo molto bene, siamo contenti che lei stia bene. Stiamo cercando di sfruttarla per le sue migliori caratteristiche».

SALVAI E BONANSEA«Stiamo lavorando per farle rientrare. Loro hanno voglia di rientrare con la squadra e fissare quella nata (fine novembre, ndr) come obiettivo è importante».

Ai microfoni di Sky Sport, il coach bianconero ha poi aggiunto:

MARIA ALVES«Ogni tanto gli allenatori hanno fortuna».

GARA DIFFICILE«Ormai non ci sono più partite facili. Sappiamo benissimo che quando affrontiamo qualsiasi squadra dobbiamo dare il 100%, ci sono sempre più squadre organizzate e allenatori attenti. Le affrontiamo tutte con massimo rispetto. Ci aspettavamo un atteggiamento del genere da parte loro».

ATTACCO«Lascio aperta qualsiasi possibilità. Si cerca di mettere in campo la formazione che in quel momento si reputa migliore. Se dobbiamo cambiare sistema di gioco lo faremo».

DERBY DI MILANO«So che c’è sold out, sono felice. Sono curiosa di vedere queste due squadre affrontarsi. L’Inter ha messo su una squadra che lotterà per il vertice».