Howedes deve cantare, lo decide… Douglas Costa – FOTO

howedes
© foto www.imagephotoagency.it

L’ultimo acquisto bianconero Benedikt Howedes dovrà sottoporsi al classico rito del canto. Il simpatico siparietto sui social con Douglas Costa

In principio fu Douglas Costa con “Ai seu te pego”, poi Szczesny nei panni di Justin Bieber, Bernardeschi in quelli di Francesco Gabbani con “Occidentali’s karma” e poi “Non succederà più” del maestro Mattia De Sciglio. Adesso per forza di cose toccherà anche all’ultimo arrivato, Benedikt Hoeweds che oltre il numero di maglia (21), dovrà scegliere quale canzone cantare davanti a tutti i compagni.

Anche se c’è un problema. Il grosso della squadra è impegnata con le rispettive nazionali (qui gli ultimi aggiornamenti sulle condizioni di Chiellini e Khedira) e quindi non si può svolgere il classico “battesimo”. Intanto però qualcuno si è già preoccupato di farlo sapere ad Howedes. Si tratta proprio di un altro neo-acquisto, Douglas Costa. Il difensore tedesco su Twitter chiede al profilo ufficiale della Juventus «Devo cantare?». Risponde proprio il brasiliano senza lasciare ombra di dubbio: «For sure (certo)». Perchè le regole in fondo valgono per tutti.

 

Condividi