Juventus-Cagliari in streaming e diretta tv: dove vederla

allegri
© foto Massimo Pinca

Juventus-Cagliari in streaming e diretta tv: l’esordio stagionale in campionato della Juve all’Allianz Stadium. Ecco dove vederlo

La nuova Serie A in formato 2017/18 alza il sipario all’Allianz Stadium, il nuovo nome della casa bianconera. La Juve se la vedrà col Cagliari per il primo anticipo della stagione. Fischio di inizio alle ore 18:00. L’altra sfida di giornata vedrà alle 20.45 il face-to-face fra Hellas Verona e Napoli. Per la Juventus è già ora di riscatto dopo le scorie post Supercoppa Italiana e quelle ancora più lontane di Cardiff. Ma il Cagliari vuole vendere cara la pella.

La partita, come tutta la Serie A TIM 2017/18, sarà visibile in tv su Sky Sport e Premium Sport. Dalle ore 18 scatterà la diretta sui canali Premium Sport e Premium Sport HD. Sulla piattaforma satellitare occorre invece sintonizzarsi su Sky Supercalcio o Sky Calcio 1. Per lo streaming su smartphone, pc e tablet sono invece disponibili per gli abbonati le applicazioni Premium Play e Sky go. La partita sarà visibile anche attraverso l’app Serie A Tim e sui decoder Tim Vision, oltre ad essere raccontata in diretta sulle frequenze radio di Radio Rai.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA SU JUNEWS24.COM DI JUVENTUS-CAGLIARI

Juventus-Cagliari in streaming e diretta tv: le probabili formazioni. Solito modulo per Allegri

L’arrivo di Matuidi ha cambiato i piani tattici in casa Juve, con un possibile cambio di modulo all’orizzonte. Ma contro il Cagliari sarà ancora 4-2-3-1. Allegri ha ancora da sciogliere qualche dubbio, come quello relativo all’impiego o meno di Marchisio. Dalle ultime indiscrezioni emerge però una conferma in mediana di Pjanic-Khedira. In difesa potrebbe esserci il rientro di Lichtsteiner sulla destra. Davanti probabile spazio dal 1′ per Douglas Costa con Cuadrado e Bernardeschi in panchina.

Mister Allegri ha comunque avvisato tutti in conferenza stampa: «Non bisogna essere presuntuosi». Il Cagliari degli ex Padoin e Romagna si ritrova senza Borriello. Il bomber non è stato convocato da Rastelli, facendo scoppiare un caso di mercato. Un pò un remake di quanto successo in Supercoppa fra la Lazio e Keita. In avanti ci saranno quindi Joao Pedro, Sau e Farias.

JUVENTUS (4-2-3-1). Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain. All. Allegri

CAGLIARI (4-3-1-2).  Cragno; Padoin, Pisacane, Andreolli, Miangue; Barella, Cigarini, Ionita; Joao Pedro; Sau, Farias. All. Rastelli

Juventus-Cagliari in streaming e diretta tv: statistiche e curiosità. Cagliari tabù per la Juve all’esordio

Se dopo il calendario c’è stato un sospiro di sollievo per il Cagliari all’esordio c’è da ricordare una cosa. La Juve non ha mai vinto all’esordio di campionato contro i sardi negli unici due precedenti. Solamente due pareggi, c’è quindi da sfatare un mini-tabù. Questa partita ricorda poi tremendamente l’esordio di due anni fa in casa contro l’Udinese. Anche allora la Juve era reduce da una finale di Champions persa e anche allora sembrava dovesse essere tutto facile. Finì invece 1-0 con gol di Thereau, anche per questo Allegri ha cercato di riportare tutti sull’attenti nelle parole della vigilia. Il mister è tra l’altro il grande ex del match e proprio l’esperienza sulla panchina del Cagliari lo proiettò nel grande calcio (Milan prima e Juve poi).

L’ultima vittoria bianconera in casa contro il Cagliari fa registrare un secco 4-0. A segno Higuain, Rugani, Dani Alves più l’autorete di Ceppitelli. I sardi si imposero l’ultima volta nel lontano 31 settembre 2009, con un rocambolesco 3-2. Gol decisivo di Matri e nella Juve segnarono Pavel Nedved e Mohamed Sissoko.

Juventus-Cagliari, streaming gratis e diretta tv: i convocati. Tra i bianconeri c’è Matuidi

Tutto pronto per l’esordio all’Allianz Stadium del neo-acquisto bianconero Blaise Matuidi. Non dal 1′, però. Terminate le visite mediche e ufficializzato l’innesto operato da Marotta e Paratici, il mediano transalpino è già stato convocato da Allegri per l’esordio stagionale in Serie A. Questa la lista dei calciatori selezionati dal tecnico toscano per l’impegno casalingo delle 18 contro il Cagliari: Buffon, De Sciglio, Chiellini, Benatia, Pjanic, Khedira, Cuadrado, Marchisio, Higuain, Dybala, Douglas Costa, Alex Sandro, Matuidi, Barzagli, Pinsoglio, Mandzukic, Asamoah, Szczesny, Rugani, Lichtsteiner, Sturaro, Bentancur, Bernardeschi, Kean. In casa rossoblù, la grande sorpresa della vigilia è rappresentata dall’esclusione di Marco Borriello dai convocati di mister Rastelli. Questa la lista completa: Andreolli, Dessena, Cossu, Cigarini, Giannetti, João Pedro, Miangue, Romagna, Faragò, Farias, Barella, Pisacane, Padoin, Ionita, Ceppitelli, Capuano, Sau, Crosta, Cragno, Daga, Čop.

Juventus-Cagliari in streaming e diretta tv: il calciomercato tiene banco. Spinazzola e Keita da una parte, Borriello dall’altra

Gli ultimi scampoli di calciomercato agitano la sfida. La non convocazione di Borriello nel Cagliari prelude a una sua cessione imminente. In casa Juve invece i nomi caldi sono quelli di Spinazzola e Keita. Il terzino dell’Atalanta è pronto per il rientro anticipato, mentre Keita è bloccato da Lotito, che giudica non congrua l’offerta della Juve. Se però il laziale alla fine dovesse arrivare è in bilico il futuro di Juan Cuadrado.

Condividi