Lupatelli come Bernardeschi: dalla Fiorentina alla Juve

lupatelli
© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Lupatelli sarà il prossimo preparatore dei portieri alla Juve Primavera. Dopo Bernardeschi ecco un altro trasferimento dalla Fiorentina

Chi si ricorda di Cristiano Lupatelli? Un personaggio prima che un portiere. Colui che nei primi anni 2000 portava un improbabile numero 10 sulla schiena ed era l’estremo difensore del “miracolo Chievo“. Poi quell’intervista alla Fiorentina in cui dichiarava di essere stato tesserato da un importante squadra internazionale, l’Ikea. E poi sì, per l’appunto faceva anche il portiere. E fra i pali non se la cavava neanche tanto male. Tanto da meritarsi la chiamata della Juve.

Sarà lui infatti il prossimo preparatore dei portieri nella Juventus Primavera di Alessandro Del Canto. Lo stesso ruolo che ha ricoperto, dal 2015 ad oggi, nel settore giovanile della Fiorentina. Dopo Bernardeschi ecco quindi un altro colpo sull’asse Firenze-Torino. Con molto meno clamore attorno, ma comunque da segnalare visto gli anni di immobilità sul calciomercato fra le due società. Da agosto del 2015 Lupatelli ha iniziato il ruolo di preparatore dei portieri dopo che aveva svolto la preparazione estiva con la prima squadra viola agli ordini di Paulo Sosa. Ora la sfida in bianconero.