Connettiti con noi

News

Ultimissime Juve 9 novembre: 3 giorni di riposo, attesa per il ricorso del Napoli

Pubblicato

su

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno 9 novembre 2020

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 9 novembre 2020

Deschamps: «Pogba non è felice al Manchester United»

Ore 22.00 – In conferenza stampa dal ritiro della Francia, Didier Deschamps ha parlato di Pogba e del momento poco esaltante che sta vivendo con il Manchester United. Le parole del ct francese riaccendono le speranze dei tifosi bianconeri, che non hanno mai smesso di sperare in un suo ritorno.

«Nel suo club sta vivendo una situazione che non gli permette di essere felice. Non può nemmeno essere soddisfatto di quanto gioca e della sua posizione in campo».

Ricorso Juve-Napoli: ecco quando arriverà l’esito. Ultim’ora

Ore 21.00 – L’esito del ricorso del Napoli, in merito alla sentenza del Giudice Sportivo per la gara contro la Juve, arriverà domani. Il comunicato della FIGC.

«Sono terminati i dibattimenti dei ricorsi presentati alla Corte Sportiva d’Appello Nazionale da Napoli e Roma. Il ricorso del Napoli è in merito alla perdita della gara per 0-3 e la penalizzazione di un punto in classifica in ordine alla mancata disputa della sfida con la Juventus dello scorso 4 ottobre, mentre il reclamo della società giallorossa riguarda la sconfitta per 0-3 comminata dal Giudice Sportivo per il match con l’Hellas Verona disputato lo scorso 19 settembre. I due collegi giudicanti, presieduti rispettivamente da Piero Sandulli e Lorenzo Attolico, sono riuniti in Camera di Consiglio e gli esiti saranno resi noti al termine dei lavori».

Caos tamponi Lazio: verranno riprocessati i test pre Juve. Le ultime

Ore 19.00 – Saranno riprocessati domani all’ospedale Moscati di Avellino i tamponi eseguiti dal centro Futura Diagnostica sui calciatori della Lazio e acquisiti dalla Procura di Avellino nell’ambito del fascicolo aperto a carico di Massimiliano Taccone, con le ipotesi di falso, truffa in pubbliche forniture ed epidemia colposa.

Verranno riprocessati i tamponi eseguiti venerdì alla vigilia della gara con la Juve, un centinaio circa, come riportato da Sky Sport.

Ricorso Juve-Napoli, avvocato Chiacchio: «Penso verrà accolto»

Ore 16.30 – L’avvocato Chiacchio, a Radio Marte, ha parlato dell’esito del ricorso di Juventus-Napoli: «Pur dovendo valutare completamente dall’esterno posso solo riferire che ci sono delle condizioni migliori perché un ricorso possa essere accolto. La controparte non si è costituita e quindi risulta assente. L’ASL di Napoli è stata l’unica in Italia ad aver concesso e rilasciato un documento di fondamentale importanza al Napoli. Queste due condizioni sono super favorevoli, il ricorso potrebbe essere accolto».

Juve, tre giorni di riposo: ripresa fissata per giovedì

Ore 16.00«Molti bianconeri risponderanno alla chiamata delle loro Nazionali. Il resto del gruppo, rimasto a Torino, usufruisce di tre giorni di riposo. La ripresa agli ordini di Mister Pirlo è in programma per il pomeriggio di giovedì».

Pjanic: «Potevo arrivare prima alla Juve. Barça miglior club del mondo»

Ore 15.00L’ex centrocampista della Juventus Miralem Pjanic ha svelato un retroscena sulla sua Nazionale e quella francese ma nel corso dell’intervista a Canal Plus ha parlato anche dell’avventura in bianconero e del trasferimento nel Barcellona.

Ronaldo cambia volto alla Juve: un dato lascia tutti a bocca aperta

Ore 13.00 – Cristiano Ronaldo è sempre più fondamentale per la Juventus di Pirlo. È stato lampante quando i bianconeri non hanno avuto a disposizione il portoghese mentre era positivo al Coronavirus, ma ora c’è anche una statistica a dimostrarlo. Con il fuoriclasse portoghese, infatti, la squadra di Pirlo, non solo segna molti più gol (2.7 reti a gara quando è presente in campo, contro 1 solo centro a gara di quando è assente), ma ne subisce anche meno: 0.6 reti a gara subite con CR7 in campo, 1.3 quando non gioca).

Infortunio Chiesa: le condizioni dell’esterno della Juventus. Le ultime

Ore 10.30 – Federico Chiesa non si è seduto neanche in panchina nella sfida di ieri Lazio-Juve a causa di un problema muscolare. L’edizione odierna di Tuttosport ha fatto il punto della situazione sulle sue condizioni. Secondo il quotidiano torinese, sembrerebbe nulla di serio, con lo staff della Juventus che avrebbe preferito non rischiarlo. Nella giornata di oggi l’ex Fiorentina sarà sottoposto ad accertamenti, che sveleranno i tempi di recupero. A rischio, intanto, l’impegno con la Nazionale.

Dybala bacchettato dopo Lazio-Juve: i giornali lo criticano così

Ore 09.00Prestazione da dimenticare quella di Paulo Dybala in Lazio-Juve. L’argentino ha perso un pallone sanguinoso nel finale del match, dando il via all’azione che ha portato al pari di Caicedo. L’analisi che ha fatto stamattina Tuttosport è la seguente:

«Caro Dybala, così non va. Dov’è finito Paulo Dybala? Dove si è perso il fuoriclasse decisivo, l’uomo dei gol determinanti, il talento che mai e poi mai avrebbe sbagliato uno stop così banale che ha innescato l’azione del pareggio della Lazio? La Juventus lo cercherà nei prossimi 15 giorni».

Ricorso Juve-Napoli, De Laurentiis preoccupato: ecco cosa filtra

Ore 08.30 – Nella giornata di oggi, verrà discusso il tanto atteso ricorso di Juve-Napoli davanti alla Corte Sportiva d’Appello, con l’intenzione del club azzurro di ribaltare la sentenza del Giudice Sportivo che ha visto assegnare il 3-0 a tavolino ai bianconeri e un punto di penalizzazione.

Secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, però, l’impressione è che anche il secondo grado di giudizio non sarà favorevole al NapoliAurelio De Laurentiis, per questo motivo, ha voluto cambiare la strategia di difesa, decidendo di intervenire personalmente in videoconferenza per ribadire che non è stato lui a sollecitare l’intervento dell’autorità sanitaria e che la documentazione inviata dalla stessa, aveva impedito al Napoli di raggiungere Torino.

Infortunio Ronaldo, cosa succede con la Nazionale? Ultimissime

Ore 08.00 – «Ha preso una distorsione e un colpo, non era in grado di continuare». Così Andrea Pirlo nel post-partita di Lazio-Juve sulle condizioni di Cristiano Ronaldo, uscito dal campo per infortunio al 76′.

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ha fatto il punto della situazione, tenendo conto anche della convocazione di CR7 per gli impegni con il Portogallo. Secondo la Rosea, la Nazionale lo esaminerà in giornata, con Ronaldo che già ieri sera camminava (niente stampelle). Tutto lascia pensare, si legge, che almeno per le partite ufficiali sarà in campo.

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: prime pagine quotidiani sportivi – 9 novembre 2020