Benatia, sei da Juve: pronto il riscatto dal Bayern

benatia
© foto Massimo Pinca

Con l’avanzare dell’età di alcuni pezzi pregiati dalla difesa bianconera, il difensore marocchino verrà riscattato per dare continuità alla solidità del reparto arretrato juventino

Nell’anno in cui la BBC ha iniziato a scricchiolare, visti i continui acciacchi di Barzagli e Chiellini ed il famoso litigio di Bonucci con Allegri, la dirigenza juventina è intenzionata a correre ai ripari e, prima di guardare fuori, è intenzionata a sondare all’interno del suo organico per permettere al pacchetto arretrato di restare ai massimi livelli nell’immediato futuro. Il primo indiziato a prender parte a questo progetto è Medhi Benatia: secondo l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, infatti, il difensore ex Roma verrà riscattato dal Bayern Monaco per una cifra pari a 17 milioni di euro, che la Juventus dovrà versare al club bavarese entro il 30 maggio 2017. Specialmente nell’ultimo periodo, infatti, Benatia ha convinto, garantendo un’affidabile continuità di rendimento e, al pari di Rugani, rappresenta un tassello importante per il futuro juventino.

Articolo precedente
Napoli-Juve, una sfida che dà i numeri ispirati dalla Smorfia
Prossimo articolo
khediraKhedira sempre più bianconero: vuole il rinnovo