Ultimissime Juve 21 dicembre: Pirlo alla vigilia, attesa per la decisione su Juve-Napoli

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno 21 dicembre 2020

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 21 dicembre 2020


Juve-Napoli, Gravina: «Brutta pagina del calcio. Domani finalmente si chiude»

Ore 23.30 – Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato in vista dell’ultimo grado di Giustizia Sportiva per Juventus-Napoli. Le sue parole (CLICCA QUI)

Precedenti Juve-Fiorentina: Pirlo può sorridere, c’è un dato favorevole

Ore 21.30In 182 partite disputate con la Viola, la Juve ha vinto per 86 volte mentre sono 39 le affermazioni della Fiorentina; 57 invece i pareggi. L’ultimo confronto, tra mille polemiche, con il 3-0 bianconero firmato dalla doppietta di Ronaldo e il gol di De Ligt.

Juve-Fiorentina, le ultime sulle probabili scelte di Pirlo

Ore 18.00Dybala non ancora al meglio, con Pirlo che punterà domani sulla collaudata coppia d’attacco formata da Morata e Cristiano Ronaldo come riporta Sky Sport: Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Danilo; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Morata, Ronaldo.

Pirlo: «Attenti con la Fiorentina, rivoglio la ferocia vista a Parma»

Ore 17.00 – Sfida di Serie A molto importante tra Juventus e Fiorentina e in programma domani (sabato) alle 20.45 all’Allianz Stadium di Torino. I bianconeri di Pirlo vogliono la seconda vittoria consecutiva dopo il successo con il Parma. Le sue parole alla vigilia (CLICCA QUI)

Juve-Fiorentina, la lista dei convocati di Prandelli: un’assenza in attacco

Ore 16.50 – Cesare Prandelli ha reso nota la lista dei convocati della Fiorentina per l’anticipo di domani sera in campionato contro la Juventus. Rientra Duncan, mentre si ferma per problemi alla schiena Cutrone.

La lista completa:

Portieri: Brancolini, Dragowski, Terracciano;

Difensori: Barreca, Biraghi, Caceres, Igor, Lirola, Quarta, Milenkovic, Pezzella, Venuti;

Centrocampisti: Amrabat, Bonaventura, Callejon, Castrovilli, Duncan, Eysseric, Montiel, Pulgar, Saponara, Borja Valero;

Attaccanti: Kouame, Ribery, Vlahovic.

Pezzella-Dybala, quando il difensore disse: «Sarà il suo erede»

Ore 16.30 – Paulo Dybala dovrebbe tornare nella lista dei convocati domani nella sfida tra Juventus e Fiorentina, dopo il lieve affaticamento muscolare accusato nei giorni scorsi e che gli ha fatto saltare la trasferta di Parma.

Il numero dieci bianconero si ritroverebbe di fronte il connazionale Pezzella, che in più occasioni ha avuto parole al miele perla ‘Joya’. In un’intervista a La Gazzetta dello Sport, il difensore viola disse: «Dybala può diventare l’erede di Messi. Non si ferma marcandolo a uomo, ma ingabbiandolo con tanti giocatori».

Allenamento Juve: il report bianconero alla vigilia della Fiorentina

Ore 15.20 – La Juventus affronterà la Fiorentina domani nell’anticipo della 14esima giornata. Bianconeri già in campo per preparare la gara con i viola.

Come riporta il sito della Juve, il gruppo si è quindi ritrovato per proseguire la preparazione, questa mattina, alla Continassa. Possesso ed esercitazioni tattiche: questo il piano di lavoro per la squadra, oggi.

Arbitro Juve-Fiorentina: designato il fischietto del match

Ore 12.30 – La Juventusdi Andrea Pirlo giocherà martedì 22 dicembre alle 20.45 all’Allianz Stadium contro la Fiorentina e il match della 14esima giornata di Serie A sarà diretto dal signor La Penna della sezione di Roma. I suoi assistenti saranno Giallatini e Vivenzi, mentre come quarto uomo è stato designato Fabbri. Al VAR ci sarà Mazzoleni coadiuvato da Ranchetti.

Caso Suarez: quando potrebbe essere ascoltato Paratici. Ultime

Ore 11.50 – Secondo quanto riportato da Il Messaggero, il direttore dell’area tecnica della Juve, Fabio Paratici, potrebbe essere ascoltato oggi per quanto riguarda il caso Suarez, visti gli ultimi sviluppi legati all’esame d’italiano dell’attaccante uruguaiano all’Università per Stranieri di Perugia. Condizionale d’obbligo, si legge, visto il massimo riserbo calato sui tempi dell’inchiesta. «Sussistono fondati dubbi che i rappresentanti della Juventusabbiano potuto avere contezza, nel lasso temporale dall’8 al 14 settembre 2020, dell’esistenza di questo procedimento e delle attività tecniche in corso». È questo il passaggio chiave che potrebbe essere domandato al dirigente bianconero.

Infortunati Juve: le ultime su Dybala, Chiellini e Demiral verso la Fiorentina

Ore 11.20 – Il punto sugli infortunati della Juve nell’edizione odierna di Tuttosport. Secondo il quotidiano torinese, Dybala ha messo nel mirino il recupero e la titolarità nel match contro la Fiorentina di martedì, con Pirlo che starebbe pensando alla soluzione. Altre due buone notizie poi: Giorgio Chiellini e Merih Demiral, si legge, potrebbero quantomeno rientrare nell’elenco dei convocati, lasciandosi così alle spalle i rispettivi problemi fisici.

Cristiano Ronaldo da urlo: media gol da record per il marziano in stagione

Ore 10.00 – Cristiano Ronaldo non smette di stupire. Come riportato da Tuttosport, il fuoriclasse portoghese viaggia ad una media gol pazzesca in questa stagione: 1,23 gol a partita, una rete ogni 68,25 minuti. Un dato da record, con Cristiano che è sceso in campo in 13 partite quest’anno tra campionato e Champions League (1.092 minuti totali), segnando 16 reti. Per evidenziare l’importanza di questi numeri, serve sottolineare come CR7 abbia osservato anche un lungo periodo di stop causa Covid-19.

Parma-Juve, in tre hanno convinto Pirlo: «non vuole rinunciare a loro»

Ore 09.00La Gazzetta dello Sport ha posato la sua lente d’ingrandimento sulla prestazione dei tre centrocampisti contro il Parma: McKennie, Bentancur e Ramsey. L’incursore, il regista e il fantasista hanno formato un terzetto che ha dato equilibrio in mezzo al campo.

Pirlo sembrerebbe aver trovato il tris ideale per la sua mediana, al quale cercherà di rinunciare il meno possibile. Tre giocatori con caratteristiche diverse, che si completano con logica al centro del campo.

Pirlo «ha sempre creduto in lui»: è il giocatore più cresciuto alla Juventus

Ore 08.30 – Come riferito dal Corriere di TorinoRodrigo Bentancur è il calciatore maggiormente cresciuto nelle ultime due apparizioni della Juve contro Atalanta e Parma. Pirlo lo ha sempre saputo, credendo in lui fin da inizio stagione.

L’uruguaiano ha sostituito egregiamente Arthur, giocando con personalità a centrocampo. Inoltre, dato da tenere in considerazione, Bentancur è uno dei tre bianconeri impegnati in più partite (17), alla pari di Danilo e Cuadrado.

Rovesciata Ronaldo: glielo disse Buffon a fine partita. Retroscena

Ore 08.00 – L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport si è concentrata su Cristiano Ronaldo e Gianluigi Buffon, due protagonisti assoluti dell’ultima vittoria sul campo del Parma. Svelato un retroscena, anche, del rapporto tra i due.

Secondo il quotidiano torinese, durante quel Juve-Real Madrid del 2018, Gigi rimase a bocca aperta dopo la spettacolare rovesciata di CR7 allo Stadium, tanto da domandargli a fine partita: «Scusa ma tu quanti anni hai?». Ronaldo gli risposte con un sorrisetto pieno di soddisfazione: «Ne ho 33, non male vero?». Ora i due sono compagni di squadra da due anni e mezzo.

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine dei quotidiani di oggi

Condividi